Caffè&Mercati - Trading long e short su S&P 500 | Investire.biz

Caffè&Mercati - Trading long e short su S&P 500

Grazie allo studio dei volumi di contrattazione su time frame bassi, possiamo individuare ogni giorno dei trade intraday long e short, vediamo come operare su S&P 500

Nella video analisi odierna abbiamo commentato il recente crollo del titolo azioario SAIPEM, dove siamo posizionati al ribasso grazie al servizio PIT-TRADING, successivamente abbiamo individuato due trade sull'indice americano S&P 500, uno long e uno short.

Indici di borsa - Trading su S&P 500

L'indice americano S&P 500 ha segnato, nella seduta di ieri 22.06, dei rialzi accompagnati da forti volumi, che hanno portato le quotazioni a testare delle resistenze chiave a 3.800 punti. Nonostante questo aumento di volumi in acquisto, i prezzi non hanno avuto la forza necessaria per rompere al rialzo la zona resistenziale compresa tra i 3.800 ed i 3.805 punti.

Solamente una rottura con forza del livello di 3.805 punti potrebbe spingere S&P 500 verso il target price rialzista che abbiamo individuato a 3.900 punti, mentre la rottura al ribasso del supporto statico in area 3.740 aprirebbe la strada a nuovi short con obiettivo giornaliero a 3.710 punti e target price di più ampio respiro a 3.650 punti. 

Operatività long:

  • Long alla rottura di 3.805 punti;
  • Target price primario 3.830 punti;
  • Target price finale 3.900 punti.

Operatività short:

  • Short alla rottura di 3.740 punti;
  • Target price primario a 3.710 punti;
  • Target price finale a 3.650 punti.

---

Apri un conto con il broker Kimura Trading per replicare questa operazione su S&P 500

---

Ogni opinione espressa in questi commenti è unicamente quella del suo autore, identificato tramite nickname collegato alla sua registrazione e di cui si assume ogni responsabilità civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere Investire.biz manlevata e indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato.

0 - Commenti