House of Trading: oggi la sfida tra Picone e Lanati | Investire.biz
Kimura Trading

House of Trading: oggi la sfida tra Picone e Lanati

Nella puntata di House of Trading di oggi si sfideranno Giovanni Picone della squadra dei trader ed Enrico Lanati di quella degli analisti. Guarda la sfida di trading

Come ogni martedì, anche oggi torna l’appuntamento con “House of Trading – Le carte del mercato”. La trentaseiesima puntata della trasmissione sarà visibile in diretta sul canale YouTube di BNP Paribas dalle 17:30 e vedrà sfidarsi Giovanni Picone per la squadra dei trader ed Enrico Lanati per quella degli analisti.

Alla fine di 35 puntate di duelli, i trader continuano a guidare la classifica con 42 punti, mentre gli analisti rimangono fermi a 30 punti. Al momento sono quattro le strategie in campo per i trader: due long su Enel e uno short su Tesla.

12 le carte rimaste a mercato per gli analisti: due carte verdi su Enel, una su Mediobanca, una su Apple, due su Poste Italiane e due sul petrolio WTI. Le carte rosse riguardano invece il FTSE Mib, l’EUR/USD, il NASDAQ 100 e le azioni Facebook.

 

House of Trading: come è andata la sfida tra Puviani e D’Ambra

Nella trentacinquesima puntata di House of Trading si sono sfidati Tony Cioli Puviani per la squadra dei trader e Paolo D’Ambra per quella degli analisti. L’esponente del primo team ha archiviato un target con la carta verde sul FTSE Mib che ha archiviato una performance dell’11,20% grazie al Certificato Turbo Unlimited Long di BNP Paribas con ISIN NLBNPIT11DW8 e leva 7,02. Tra le altre strategie schierate da Puviani, quelle su Enel, oro e Tesla rimangono in campo, mentre quella su EUR/USD è stata rimossa dalla sfida.

Passando invece ai trade messi in campo da Paolo D’Ambra, quelli su EUR/USD e Tesla sono stati rimossi dalla competizione, in quanto i prezzi dei sottostanti non hanno colpito il punto di ingresso. Restano invece a mercato le carte su NASDAQ 100, Facebook e petrolio WTI. 

 

House of Trading: come funziona il contest e squadre

Condotto da Riccardo Designori, House of Trading – Le carte del mercato mette in sfida due figure strategiche per i mercati finanziari: trader e analisti. Gli sfidanti sono divisi in due squadre, ognuna formata da 4 componenti. Nel corso di ogni puntata il rappresentante delle due squadre mette sul mercato 5 strategie operative long/short sui sottostanti preferiti tra indici di Borsa, materie prime, valute, azioni italiane o estere. Le 10 strategie, 5 per i trader e 5 per gli analisti, prevedono un livello di entrata, stop e target.

Le operazioni long e short proposte dai trader e dagli analisti iniziano a essere monitorate l’apertura dei mercati di mercoledì. Le strategie potranno attivarsi da quel momento e fino alle ore 12 del martedì successivo. A quel punto si osserverà le carte che non sono state eseguite e quelle verranno tolte dalla sfida. Se invece la strategia si sarà attivata, gli scenari saranno due: o target o stop. Se l’obiettivo dovesse venire centrato verrà assegnata una carta, in caso contrario no.

Il format di House of Trading - Le carte del mercato prevede la sfida tra due squadre. Quella dei trader è formata da Nicola Para, Pietro Di Lorenzo, Tony Cioli Puviani e Giovanni Picone; quella degli analisti vede la presenza del team dell'Ufficio Studi di Investire.biz, con in gara Luca Discacciati, Enrico Lanati e Paolo D’Ambra.

 

 

Ogni opinione espressa in questi commenti è unicamente quella del suo autore, identificato tramite nickname collegato alla sua registrazione e di cui si assume ogni responsabilità civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere Investire.biz manlevata e indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato.

0 - Commenti