Bitcoin: come operare dopo il test del supporto a $40.000? | Investire.biz
Kimura Trading

Bitcoin: come operare dopo il test del supporto a $40.000?

La discesa del Bitcoin ha portato le quotazioni fino al supporto di medio periodo. Quali scenari si aprono? È già tempo per operazioni long? Facciamo il punto

Le quotazioni del Bitcoin sembrano aver terminato l'ampio movimento iniziato a novembre 2021. Dopo aver raggiunto i massimi assoluti a 67.000 dollari, la principale criptovaluta per capitalizzazione ha dato inizio ad un impulso correttivo prima di mettere a segno un possibile nuovo ciclo di crescita.

Dal punto di vista grafico possiamo notare come il supporto posto sulla soglia psicologica dei 40.000 dollari sembra funzionare bene, con tre candele giornaliere che lo hanno testato. In particolare, la barra del 10 gennaio ha disegnato un'ampia ombra inferiore, dando un'indicazione di forza del mercato. 

Il Detrended Price Oscillator sembra confermare la perdita di forza del movimento discendente: notiamo infatti che nonostante il Bitcoin segni un nuovo minimo, il DPO abbia dato vita ad un low crescente. Questo fenomeno, noto come divergenza, potrebbe dare ulteriori segnali in merito alla fine del ciclo ribassista.

È quindi il tempo per aprire posizioni di matrice long? L'analisi grafica avrebbe fornito le sue prime conferme. Ricrodiamo sempre di posizionare uno stop loss di protezione. Buon trading a tutti!

 

Ogni opinione espressa in questi commenti è unicamente quella del suo autore, identificato tramite nickname collegato alla sua registrazione e di cui si assume ogni responsabilità civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere Investire.biz manlevata e indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato.

0 - Commenti