Tenaris: ricavi a +23% nel secondo trimestre, come operare? | Investire.biz
Kimura Trading

Tenaris: ricavi a +23% nel secondo trimestre, come operare?

Tenaris ha comunicato i conti dei primi sei mesi del 2021: i ricavi aumentano del 23% nel secondo trimestre, outlook rimane positivo. Vediamo le strategie operative

Tenaris ha diffuso i risultati finanziari del primo semestre e del secondo trimestre del 2021. I dati evidenziano un forte miglioramento della redditività, a cui si è aggiunta una ripresa del giro d’affari nel secondo trimestre 2021. Il board del gruppo prevede una crescita delle vendite nel terzo trimestre e ritiene che l’EBITDA margin possa raggiungere il 20%. Vediamo i dettagli e cosa dice l’analisi tecnica.

 

Azioni Tenaris: i conti del primo semestre 2021

Tenaris ha concluso il primo semestre del 2021 con ricavi per 2,71 miliardi di dollari, in calo del 10% rispetto ai 3 miliardi realizzati nella prima metà dell’esercizio precedente. Il giro d’affari di Tenaris ha risentito del calo dei volumi di vendita pari al -9%.

Il risultato operativo è passato da una perdita di 600,14 milioni ad un valore positivo di 203,29 milioni di dollari. Tenaris ha terminato i primi sei mesi del 2021 con un utile netto di 400,29 milioni di dollari, valore che si confronta con la perdita di 708,03 milioni contabilizzata nello stesso periodo del 2020.

Al 30 giugno 2021 la posizione finanziaria netta è risultata positiva per 854 di dollari, rispetto agli 1,1 miliardi di inizio anno, dopo pagamento di dividendi per 165 milioni di dollari. Nel primo semestre del 2021 le attività operative hanno generato un flusso di cassa di 20,14 milioni di dollari, mentre gli investimenti totali sono stati pari a 96,57 milioni.

Per quanto riguarda il solo secondo trimestre, i ricavi del gruppo sono aumentati del 23%, passando da 1,24 miliardi a 1,53 miliardi di dollari. Su base sequenziale il fatturato è salito del 29%, aumento principalmente attribuibile alla ripresa delle attività di perforazione in Nord e Sud America. Il risultato finale di Tenaris è passato da una perdita di 47,96 milioni a un utile di 293,94 milioni di dollari.

 

Azioni Tenaris: outlook 2021

Il board di Tenaris prevede una crescita delle vendite nel terzo trimestre del 2021, guidata da Nord e Sud America, nonostante un stagionale rallentamento in Europa. Il gruppo prevede inoltre che l’EBITDA margin possa raggiungere il 20%, in quanto l’aumento dei prezzi e la copertura dei costi fissi dovrebbero compensare l’incremento dei costi per le materie prime. Vediamo ora come operare a Piazza Affari dopo i conti secondo l’analisi tecnica.

 

Azioni Tenaris: come operare in Borsa secondo l’analisi tecnica?

Il quadro tecnico di Tenaris appare incerto nel medio-lungo periodo. Se si osserva il grafico giornaliero si può notare che i corsi rimangono all’interno di una fase lateral-ribassista da marzo 2021.

I principali livelli da monitorare sono quello di natura statica espresso dalla linea orizzontale che conta il minimo registrato nella seduta del 29 aprile scorso a 8,494 euro e il livello orizzontale di breve che si è formato con il minimo del 19 luglio 2021 a 8,11 euro. Segnali di forza in prossimità di questi livelli potrebbero essere sfruttati in ottica rialzista con target identificabile in prossimità dell’area resistenziale a 9,96 euro per azione.

I venditori tornerebbero in vantaggio con una violazione degli 8 euro, mossa che potrebbe dare molto spazio di manovra alle forze ribassiste, le quali potrebbero puntare ad un ritorno verso la prossima area di concentrazione di domanda a 7,21 euro.

 

 

 

Ogni opinione espressa in questi commenti è unicamente quella del suo autore, identificato tramite nickname collegato alla sua registrazione e di cui si assume ogni responsabilità civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere Investire.biz manlevata e indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato.

0 - Commenti