Svolta green per BlackRock

  • BalckRock indirizzerà sempre di più i propri investimenti verso le aziende attente alla sostenibilità ambientale;
  • nella lettera del CEO, Larry Fink, si evidenzia una svolta green che sarà destinata a essere seguita anche da altre società di investimento;
  • BlackRock non lascerà le aziende poco sostenibili a patto che esse si impegnino a cambiare rotta.

Se la politica non si sta rivelando così tempestiva nel prendere decisioni adeguate per contrastare il cambiamento climatico in atto, la finanza sembra entrare in gioco in modo molto più rapido segnando la strada per un futuro sostenibile.

Lo fa attraverso Larry Fink, amministratore delegato di BackRock, la più importante società di investimenti del mondo con i suoi 7 trilioni di dollari in gestione.

Nella sua lettera annuale alle aziende, ha annunciato che BlackRock, indirizzerà sempre di più i propri investimenti verso quelle società che dimostreranno di attuare una politica che rispetti l’ambiente.

Fink ha dichiarato l’intenzione di abbandonare le aziende che non presteranno attenzione alle tematiche ambientali, ad esempio chi continuerà a basare la propria produzione su fonti come il carbone, e nei consigli di amministrazione di questo tipo di società voterà contro tutti i provvedimenti che non terranno conto dell’impatto sul nostro pianeta.

Nella lettera di BlackRock si evince un vero e proprio cambio di strategia, in cui si pone al centro dell’attenzione gli investimenti verdi; inoltre il piano si rivolge al medio-lungo periodo, ritornando così a pianificare con una prospettiva di più ampio respiro e quindi programmando strategie solide.

La scelta della società, con sede a New York, naturalmente non è solo di responsabilità, ma giustamente, è anche indirizzata al perseguimento del profitto; fatto sta che finalmente ci troviamo di fronte a un piano che mette al centro le priorità del mondo, e molto probabilmente  sarà emulato da altre importanti società finanziarie.

In borsa, BlackRock, a novembre dello scorso anno, è uscita al rialzo da un’ampia fase laterale che si era sviluppata da maggio del 2019, intraprendendo così un rally rialzista che è ancora in atto.

Vediamo ora le strategie attuabili sul titolo, analizzando il grafico giornaliero.

Long:

Ingresso: attendere un pullback, quindi entrare al verificarsi di un pattern di inversione per la ripresa della salita
Stop: appena sotto il minimo relativo del ritracciamento
1° Target: area 557 dollari 2° target: 578,65 dollari

Short:

Ingresso: breakout area 497,44 dollari
Stop: appena sopra il massimo relativo precedente
1° Target: area 478,68 dollari 2° target: area 450 dollari

Nell’ambito del settore della sostenibilità ambientale, ci sono varie aziende su cui puntare l’attenzione per una scelta di investimento, una di queste può essere Pattern Energy Group Inc.

La società statunitense è impegnata nella costruzione di impianti per lo sfruttamento dell’energia derivante da sole, acqua e vento ed è presente negli Stati Uniti, Giappone e Canada.

Pattern Energy, in borsa, è in trend fortemente positivo dal 2019 ed è costantemente al di sopra della media mobile a 200 giorni.

Attualmente si trova in una fase laterale dopo aver raggiunto lo scorso ottobre il massimo a 28,50 dollari.

Long:

Ingresso: breakout 27,83 dollari
Stop: appena sotto 26,54 dollari
1° Target: area 28,50 dollari 2° target: trailing profit

Short:

Ingresso: breakout area 26,54 dollari
Stop: appena sopra 27,83 dollari
1° Target: area 25,81 dollari 2° target: area 24,43 dollari

0 - Commenti