Come investire nel megatrend dei pagamenti elettronici | Investire.biz
Kimura Trading

Come investire nel megatrend dei pagamenti elettronici

Il megatrend dei pagamenti elettronici sembra essere destinato ad accelerare. Vediamo come investire sulle principali società del settore

Una delle migliori strategie di investimento è quella di scovare un settore che con grandi probabilità crescerà in futuro, dopodiché investire sulle migliori aziende che fanno parte di quel comparto.
Sono diversi i megatrend che interesseranno il mondo nei prossimi anni, uno dei più promettenti è quello dei sistemi di pagamento elettronici.

 

Il megatrend dei sistemi di pagamento elettronici

Il fenomeno è sotto gli occhi di tutti: il contante sta via via sparendo in tutto il mondo, lasciando spazio ai nuovi sistemi di pagamento, come le carte di credito. I contanti, oltre ad essere un costo per le Banche centrali, rappresentano anche un ricettacolo di germi batteri, argomento sotto i riflettori in questo periodo.

Quanto sporco si accumula su una banconota durante il suo ciclo di vita? Sono diversi gli studi che attribuiscono al denaro un importante ruolo di veicolo di contagio durante la pandemia da Covid-19, cosa che ha permesso a istituti centrali e Governi di spingere l’acceleratore sulla transizione ai pagamenti elettronici.

 

Pagamenti: differenza tra chi emette le carte di credito e chi gestisce la rete 

Se da un lato sono migliaia le società o banche che emettono carte di credito, le società che gestiscono l’infrastruttura che permette questi pagamenti sono pochissime. Stiamo parlando di aziende che, in relativamente pochi anni, sono diventate dei veri e propri colossi che si dividono la rete dei pagamenti mondiali.

Oltre il 90% delle transazioni elettroniche del mondo avvengono sulle reti di tre società: Visa, Mastercard ed American Express. Tutte le compagnie del mondo, compresi i giganti del tech americani, sono obbligate ad appoggiarsi a queste reti al fine di incassare denaro per i loro prodotti o servizi. Anche un colosso come Pay Pal, azienda che ha rivoluzionato il mondo dei pagamenti, in realtà continua ad appoggiarsi alla rete di queste tre società.

 

Il futuro dei pagamenti elettronici

Già oggi, nel 2021, è praticamente impossibile vivere senza una carta di credito. In una mia recente vacanza negli Stati Uniti prima della pandemia, mi è capito di vedere negozi dove il contante non era accettato. Una cosa che sembra incredibile oggi in Italia, ma che presto diventerà una realtà anche nel Belpaese e nel resto del mondo. Il contante è poco sostenibile anche dal punto di vista ambientale, tema verso il quale l’opinione pubblica è sempre più attenta.

Con gli Stati (Italia compresa) che organizzano delle vere e proprie lotterie per incentivare l’uso delle carte, molto difficilmente questo settore subirà un arresto. Questo è il motivo per cui abbiamo pensato di creare il basket E-PAY, in collaborazione con Kimura Trading.

 

Il basket E-PAY di Kimura Trading

Il Basket E-PAY di Kimura Trading è un paniere al cui interno sono presenti le tre aziende prima menzionate: Visa, Mastercard ed American Express. Investire su questo basket permette, con una sola operazione, di allocare il proprio denaro su tutte e tre queste aziende nello stesso momento.

Le tre aziende sono equipesate all’interno del paniere. Questo significa che, investendoci, si andrà ad investire un terzo del capitale su ognuna. Questo prodotto, che è stato pensato per un investimento di lungo termine su questo settore, può essere utilizzato anche per fare trading di breve, vista la volatilità che lo caratterizza, e per un'eventuale operatività al ribasso.

Per maggiori dettagli sull’operatività con questo basket, vi invito a vedere la registrazione del webinar dedicato, che trovate in questo articolo.

Vuoi investire nel basket E-PAY?

Apri ora un conto con il broker www.kimuratrading.com da QUI.

 

 

Ogni opinione espressa in questi commenti è unicamente quella del suo autore, identificato tramite nickname collegato alla sua registrazione e di cui si assume ogni responsabilità civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere Investire.biz manlevata e indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato.

0 - Commenti