Inizio settimana positivo sulle borse: rimbalzano gli indici

La settimana parte con il segno piu' sulle borse europee, con (quasi) tutti gli indici europei che rimbalzano.

Tutte positive le borse europee che iniziano la settimana con il segno piu'.

Solo l'indice italiano continua ad essere negativo, la sua performance è del -1.5% in questo momento.

Dal punto di vista tecnico, sia l'indice italiano che l'indice tedesco si trovano su livelli tecnici particolarmente importani.

Analisi tecnica dell'indice italiano FTSEMIB

Guardando le immagini allegate si vede come l'indice italiano è posizionato sulla trend line (guarda la sezione dedicata alle trend lines nella sezione academy) che ha sostenuto il movimento al rialzo da inizio 2019.

Le probabilità che i prezzi rompano la trend line sono molto alte dato che, sopratutto in Italia, la coda lunga di disagi causati dal CoronaVirus potrebbe contianuare a lungo.

Le scuole chiuse, gli eventi annullati, le persone che lavorano da casa sono tutte cose che, purtroppo, si riflettono sui consumi che non potranno far altro che calare. Meno consumi significano fatturati in calo, fatturati in calo si traducono in crollo degli utili.

A dare un segno di speranza sono i volumi di scambio che, proprio in concomitanza di questa trend line sono particolarmente elevati. Non si vedevano volumi cosi alti dal 2018 e questo potrebbe essere un segno che gli investitori non hanno abbandonato completamente le borse.

Analisi tecnica dell'indice tedesco DAX

A confermare la tesi che gli indici potrebbero essere solo all'inizio di un importante ribasso, abbiamo la situazione tecnica del DAX. Sul grafico di questo indice si vede come la trend line che ha sostenuto il rialzo dell'ultimo anno sia stata già rotta. I prezzi ora si trovano esattamente sul "cluster point" del settembre 2019.

Anche qui i volumi sono molto alti, cosa che ci fa sperare in acquisti massicci da parte degli investitori, ma il sentiment di questi ultimi è molto volubile, sopratutto in queste ore con i dati del contagio che vengono costantemente aggiornati.

Se questo livello non dovesse reggere, un ulteriore ribasso del 15% non è da escludere.

Analizziamo il grafico dell'oro per capire come si muoveranno le borse

Quando gli investitori liquidano le proprie posizioni in borsa, raramente rimangono liquidi (non investiti). Questo è il motivo per cui dobbiamo sempre guardare cosa sta succedendo sugli altri mercati, in particolare i beni rifugio, per cercare di intercettare dove stanno andando i flussi di denaro.

Nella fattispecie, vediamo come l'oro, dopo i rialzi delle scorse settimane, sembra aver interrotto la sua corsa rialzista. In poche parole sembra che gli investitori abbiano si liquidato le proprie posizioni in borsa, ma siano rimasti liquidi! Anche questo è un elemento che ci fa sperare in una imminente fini della crisi.

Quali sono le opportunità che questa crisi porta con se?

Ogni crisi porta con se delle opportunità e la crisi del Coronavirus non fa eccezione.

Se vuoi sapere quali sono le oportunità da cogliere sui mercati, ci vediamo questa sera al webinar del lunedi alle ore 18.00

Clicca QUI per iscriverti gratuitamente e partecipare in tempo reale!

Riceverai una mail con le istruzioni, ti basterà cliccare sul link che riceverai per collegarti automaticamente!

Non puoi partecipare LIVE? Isciviti lo stesso, riceverai la registrazione!

ISCRIVITI DA QUI

0 - Commenti