Assemblee soci e CdA conti: primi annullamenti per Coronavirus

Gli effetti diretti del Coronavirus sulla vita delle aziende continuano a palesarsi. Al netto di quello che potrà essere il conto economico che il sistema Italia dovrà pagare come dazio al diffondersi del virus di matrice cinese nelle zone più ricche del Paese, l’ordinanza del Governatore della Regione Lombardia, Attilio Fontana, ha ricadute anche sulle attività di gestione delle aziende. Tra queste quelle quotate o con partecipazioni di rilievo di aziende quotate che erano in programma in questi giorni.

OPS Intesa Sanpaolo-UBI Banca: slitta il vertice bresciano

Vedendo la partita in atto nell’operazione di OPS di Intesa Sanpaolo su UBI Banca, importante erano i vertici di alcuni Patti dei soci di Ubi, sia di sponda bergamasca che bresciana. In ottemperanza alle disposizioni del Ministero della Salute e della Regione Lombardia, il vertice del Patto di Sindacato di UBI Banca ha deciso di rimandare alla prima data utile possibile l'incontro previsto per questa sera. Dopo il giudizio negativo espresso sull’operazione dai soci del Comitato azionisti di riferimento di UBI Banca (controlla il 17,8% delle azioni della banca), avrebbe fatto capire l’orientamento degli azionisti di sponda bresciana e del loro 8,4% di capitale della banca in portafoglio. Probabilmente un atteggiamento più favorevole vista la presenza tra gli Azionisti di Ubi Banca a cui aderiscono i soci storici bresciani della famiglia dell'ex presidente di Intesa, Giovanni Bazoli. Non ha rinviato la convocazione il “Patto dei mille”, cui fa riferimento l’1,6% del capitale della banca. L’anima bergamasca della banca, come i soci di Car, ha espresso parere negativo all’offerta di scambio lanciata da Intesa Sanpaolo.

Assemblee e Cda conti: ecco i cancellati di Piazza Affari

Alcuni annullamenti interessano direttamente le società quotate. Per via dell’emergenza epidemiologica da Codiv-19, Grandi Viaggi ha sospeso la convocazione dell’Assemblea dei Soci. La nuova data, entro i termini di legge, verrà riconvocata quando possibile. Scelta analoga da parte di Intek, con l’assemblea ordinaria e quella straordinaria previste per oggi e domani che non si terranno.  Il Cda di FNM convocato per l’approvazione del Bilancio 2019 è stato ha rinviato di sei giorni, dal 12 al 18 marzo prossimo

0 - Commenti