Kimura Trading

Azioni USA: Gilead intende curare il Covid fuori dagli ospedali

  • Gilead Sciences ha annunciato l’intenzione di rendere disponibile Remdesivir, farmaco contro il Covid-19, anche al di fuori degli ospedali;
  • Gilead sta testando la somministrazione del Remdesivir tramite inalazione per agire direttamente sui polmoni;
  • La società biofarmaceutica statunitense ha acquisito Immunomedics, ampliando così la sua offerta di trattamenti contro il cancro


Daniel O’Day, Amministratore Delegato di Gilead Sciences, ha dichiarato che la società sta lavorando duramente per permettere l’utilizzo del proprio farmaco Remdesivir anche al di fuori delle strutture ospedaliere. Nei mesi scorsi è stato dimostrato che il farmaco antivirale sviluppato dall'azienda contribuisce in modo significativo a ridurre i tempi di recupero dei pazienti affetti da Coronavirus.

Lo scorso maggio la Food and Drug Administration ha autorizzato l’uso del farmaco in casi di emergenza su persone gravemente colpite dal virus. Da fine agosto il Remdesivir ha ottenuto il via libera per essere somministrato a tutti i pazienti ospedalizzati affetti da Covid-19. Gilead ha iniziato in questi giorni la sperimentazione del farmaco negli ambulatori, con l'obiettivo di iniziare a curare gli infetti nelle loro abitazioni, evitando così il più possibile i ricoveri in ospedale.

L’azienda biofarmaceutica californiana sta inoltre testando la somministrazione del farmaco tramite inalazione, con l’obiettivo di agire direttamente nei polmoni, dove c’è una forte replicazione del virus. I risultati definitivi di questo test si avranno nel 2021, come affermato dai vertici aziendali. Attualmente non ci sono farmaci approvati dalla FDA contro il Coronavirus.

Nel fine settimana Gilead ha inoltre annunciato l'acquisto per 21 miliardi di dollari di Immunomedics. L’affare permetterà di potenziare la disponibilità di trattamenti nella lotta contro il cancro. Sulla base di queste notizie, andiamo ora a vedere il quadro tecnico e i livelli operativi di trading di Gilead quotata a Wall Street, che potrebbe riprendere la sua corsa verso l’alto.
 

Gilead Sciences: analisi tecnica e strategie operative

Fondata nel 1987 a Foster City, California, Gilead ha sviluppato al NASDAQ un forte uptrend caratterizzato da un’estrema volatilità durante lo scoppio della pandemia da Coronavirus. Negli ultimi due mesi il titolo ha subito una discesa consistente che ha riportato i prezzi al di sotto della media mobile semplice a 200 giorni.

Il titolo ha raggiunto un minimo in area 62,88 USD che in passato è stata battuta più volte dalle quotazioni e che potrebbe quindi rivelarsi un supporto importante da cui ripartire al rialzo. Le notizie di carattere fondamentale e l'analisi del grafico con time frame giornaliero, consentono così di individuare i seguenti livelli chiave per la costruzione di strategie di trading long e short:
 

Long

Ingresso: breakout area 69,02 USD
Stop loss: al di sotto del minimo relativo più vicino
1° Target: area 71,55 USD 2° target: area 74,25 USD.
 

Short

Ingresso: breakout area 62,88 USD
Stop loss: appena al di sopra del massimo relativo più vicino
1° Target: area 60,46 USD 2° target: area 60 USD.

0 - Commenti