Azioni Walt Disney: comprare o vendere il titolo a Wall Street? | Investire.biz

Azioni Walt Disney: comprare o vendere il titolo a Wall Street?

Cosa fare con le azioni Walt Disney? Comprare o vendere secondo l’analisi tecnica? Vediamo come operare sul titolo a commissioni zero

Walt Disney è sotto i riflettori nel settore dello streaming dopo la trimestrale deludente di Netflix. Gli operatori dei mercati finanziari pensavano che le azioni di The Walt Disney Company avrebbero tratto un vantaggio da un calo delle azioni del suo rivale Netflix, in realtà così non è stato.

Le preoccupazioni degli investitori per un calo delle prestazioni di Disney Plus sono comprensibili, dato che il servizio di streaming dell’azienda è diventato un elemento sempre più importante del bilancio della casa madre.

La Disney si è anche impegnata a spendere ingenti contenuti per il suo servizio di streaming e si concentra sulla produzione di contenuti originali. La somiglianza nella sua strategia potrebbe renderlo suscettibile agli stessi rischi di Netflix, alla ricerca di programmi di successo per attirare e trattenere gli utenti per la sua piattaforma.

Ma quell'argomento non considera la storia della Disney nella produzione di contenuti di qualità. Disney Plus ha uno dei tassi di abbandono degli abbonati più bassi tra i servizi di streaming. Ciò potrebbe essere dovuto alla sua libreria di contenuti.

L’azienda prevede di spendere 33 miliardi di dollari in contenuti nel 2022 e intende espandere l'impronta geografica della sua attività di streaming di altri 50 Paesi entro la fine del 2022. Questi fattori dovrebbero aiutare l'azienda ad ammortizzare i costi di produzione attirando più abbonati alla piattaforma.

Disney prevede di raggiungere tra i 230 e i 260 milioni di abbonati entro settembre 2024. Anche le prospettive di entrate dai cinema sembrano brillanti. Il botteghino globale dovrebbe rimbalzare fortemente a 33,2 miliardi di dollari nel 2022, con un aumento di circa il 58% rispetto ai dati del 2021.

 

Azioni Walt Disney: analisi tecnica e strategie operative

Il quadro tecnico di Walt Disney è orientato al ribasso nel breve-medio periodo, tuttavia nelle ultime sedute di contrattazione i corsi hanno raggiunto un supporto importante in area 130 dollari che potrebbe favorire un rimbalzo dei prezzi. Un superamento dei 140 dollari potrebbe dare il via all’implementazione di strategie di matrice rialzista in linea con il trend di lunghissimo periodo.

In tal caso i compratori potrebbero puntare alla successiva area resistenziale a 185 dollari e successivamente a livello tondo e psicologico in area 200 dollari. La positività verrebbe meno con una violazione dei 130 dollari, movimento che potrebbe trasportare i corsi verso i minimi in area 80 dollari.

 

Vuoi fare trading sulle azioni Walt Disney?

Apri un conto con il broker www.kimuratrading.com e fai trading sulle azioni Walt Disney e su tutti gli altri titoli americani a commissioni ZERO.

Apri un conto REALE da QUI.

Richiedi un conto DEMO gratuito da QUI.

 

Ogni opinione espressa in questi commenti è unicamente quella del suo autore, identificato tramite nickname collegato alla sua registrazione e di cui si assume ogni responsabilità civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere Investire.biz manlevata e indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato.

0 - Commenti