Kimura Trading

Amazon acquista Zoox e punta sui veicoli a guida autonoma

Amazon acquista Zoox, startup specializzata nello sviluppo di dispositivi per veicoli a guida autonoma, per 1 miliardo di dollari. Amazon agiorna i massimi al NASDAQ

  • Amazon, dopo una trattativa durata mesi, ha acquistato Zoox per 1 miliardo di dollari;
  • entro il 2021 Zoox presenterà ufficialmente il suo primo veicolo elettrico autonomo, ideale per gli spostamenti nei centri urbani;
  • con l’acquisizione di Zoox, Amazon si propone di utilizzare i veicoli indipendenti per le consegne ai propri clienti.

 

Amazon entra con decisione nel mercato dei veicoli autonomi acquistando la startup Zoox per oltre 1 miliardo di dollari. Zoox è una società californiana fondata nel 2014 che si occupa dello sviluppo di sistemi ed equipaggiamenti necessari per i veicoli con guida autonoma, in particolare i robotaxi.

Durante un’iniziativa di finanziamento effettuata due anni fa, Zoox era stata valutata 3,2 miliardi di dollari e la trattativa con Amazon era ormai in corso da diversi mesi. La società di Jeff Bezos aveva già dichiarato in passato, come riportato dal Wall Street Journal, di avere la ferma intenzione di giocare un ruolo di primo piano nel mercato driveless e non di volerlo semplicemente finanziare.

Fino a oggi Zoox non produceva autonomamente i veicoli autonomi ma creava solo i dispositivi necessari da applicare alle auto, mettendo a disposizione tutta le tecnologie e le competenze in suo possesso. Di recente l’azienda di Foster City ha però annunciato di essere in grado di produrre un proprio veicolo autonomo, motivo per il quale in passato era riuscita a ottenere lauti finanziamenti.

Questo annuncio non è sfuggito ad Amazon: la capacità di sviluppare una propria auto senza necessità del conducente è stato molto probabilmente il motivo principale per cui il gigante dell’e-commerce ha deciso di acquistare Zoox.

Nei propri magazzini sparsi in tutto il mondo, Amazon utilizza già dei veicoli autonomi per trasportare le merci. Si tratta di veicoli sviluppati da Amazon Robotics, società derivante dall’acquisto di Kiva Systems nel 2012.

Jeff Bezos sta puntando adesso all’esterno, oltre Amazon. L’obiettivo di Zoox sarà quello di sviluppare veicoli a guida autonoma elettrici, che potranno effettuare le consegne nelle zone a traffico limitato dei centri abitati. Il veicolo progettato da Zoox dovrebbe essere presentato ufficialmente entro la fine del 2020, sarà agile per muoversi nel traffico e permetterà di effettuare consegne 24 ore su 24.

 

Azioni Amazon: i livelli di trading su grafici weekly e daily

In base alle notizie su Amazon, andiamo ora a vedere il quadro tecnico e i livelli operativi di trading sulle azioni del leader mondiale dell'e-commerce. Facciamo prima il punto su quelle che sono le indicazioni su un orizzonte temporale di medio-lungo periodo e successivamente stringiamo il focus sul breve con l'analisi del grafico con time frame giornaliero:

 

Time frame weekly

Quotate al Nasdaq, le azioni Amazon durante la costante cavalcata al rialzo di lungo termine hanno sviluppato un’ampia fase laterale tra la fine del 2018 e aprile 2019. In seguito, approfittando anche del forte aumento della domanda in corrispondenza del lockdown da Covid-19, le quotazioni del titolo hanno rotto al rialzo la parte alta del canale orizzontale e hannp ripreso ad aggiornare i propri massimi storici. Nelle ultime settimane Amazon ha quindi ripreso a correre e, analizzando il grafico settimanale, possiamo individuare i seguenti livelli chiave per impostare strategie di trading long e short:

Long

Ingresso: attendere un ritracciamento nel corso del trend in atto
Stop: appena al di sotto del minimo relativo del pull back
target: trailing profit.

Short

Ingresso: breakout area 1626,03 USD
Stop: appena al di sopra di 2185,85 USD
1° target: area 1307 USD 2° target: 931,75 USD.

 

Time frame daily

Dopo il violento sell off tra fine febbraio e metà marzo scorso, il leader mondiale dell’e-commerce si è prontamente riportato al di sopra della media mobile a 200 giorni. Le quotazioni di Amazon hanno quindi ripreso in modo deciso il proprio trend rialzista di breve-medio termine. Dall’analisi del grafico con time frame giornaliero emergono i seguenti livelli chiave per strategie di trading long e short sul titolo:

Long

Ingresso: attendere un ritracciamento nel corso del trend in atto
Stop: appena al di sotto del minimo relativo del pull back
target: trailing profit.

Short

Ingresso: breakout area 2503,35 USD
Stop: appena al di sopra di 2670 USD
1° target: area 2330 USD 2° target: 2258,59 USD.

0 - Commenti