Amazon taglia 18mila posti di lavoro, cosa aspettarsi ora? | Investire.biz

Amazon taglia 18mila posti di lavoro, cosa aspettarsi ora?

05 gen 2023 - 13:00

Come operare sulle azioni Amazon? Comprare o vendere il colosso del settore tech USA? Ecco i livelli da monitorare e le strategie con i Certificati Turbo24 di IG

Nel mezzo della profonda crisi che sta attraversando il settore tecnologico, Amazon ha deciso di licenziare complessivamente più di 18.000 dipendenti, la più grande riduzione della forza lavoro nella storia del gruppo.

Il CEO Andy Jassy ieri ha annunciato al personale il piano di licenziamenti con una nota. Inizialmente i tagli, iniziati lo scorso anno, avrebbero dovuto interessare circa 10.000 dipendenti, concentrandosi principalmente nella divisione retail e nelle funzioni delle risorse umane.

I più colpiti saranno i dipendenti dei negozi, come Amazon Fresh e Amazon Go, e le sue organizzazioni Pxt, che gestiscono ad esempio le risorse umane. Gli interessati rappresentano il 6% della forza lavoro aziendale composta da circa 300.000 persone.

La mossa allinea Amazon ad altre società del settore. La società statunitense di cloud computing Salesforce ad esempio ha di recente annunciato l'intenzione di eliminare circa il 10% della forza lavoro, più di 7.000 dipendenti su un totale di 79.000 complessivi, e di tagliare inoltre le sue proprietà immobiliari.

Secondo quanto comunicato presso la SEC, Amazon ha annunciato di aver raggiunto un accordo con alcuni istituti di credito che forniranno alla società un prestito non garantito di 8 miliardi di dollari. L’accordo prevede che il prestito, i cui proventi saranno utilizzati per “scopi aziendali generali”, scadrà il 3 gennaio 2024, ma potrebbe essere esteso per un altro anno.

“Dato il contesto macroeconomico incerto, negli ultimi mesi abbiamo utilizzato diverse opzioni di finanziamento per sostenere le spese in conto capitale, i rimborsi del debito, le acquisizioni e le esigenze di capitale circolante”, ha affermato un portavoce della società a Reuters.

Il colosso USA dell’e-commerce si sta dunque preparando ad una crescita più lenta causata anche dal balzo dell’inflazione che ha costretto le aziende e i consumatori a ridurre la spesa. In questo contesto, vediamo ora come operare su Amazon secondo l’analisi tecnica.

 

Azioni Amazon: analisi tecnica e strategie operative

 

Il quadro grafico di Amazon rimane impostato al ribasso nel medio periodo, in particolare dai top registrati in area 188 dollari a novembre 2021. Negli ultimi mesi i prezzi hanno fornito un nuovo segnale a favore delle forze ribassiste con la violazione del livello tondo e psicologico a 100 dollari.

Non è bastato il tentativo di recupero da area 86 dollari registrato a novembre per cambiare la struttura grafica a favore dei compratori, in quanto l’area intorno ai 100 dollari ha nuovamente respinto le quotazioni al ribasso. Al momento i corsi rimangono nei pressi del supporto statico a 86 dollari, zona dalla quale si potrebbe assistere ad un rimbalzo.

Per quanto riguarda l’operatività, strategie di matrice ribassista potrebbero essere implementate in caso di ritorno (e conseguente segnale di debolezza) in area 95 dollari. In questo caso il primo obiettivo di profitto sarebbe identificabile in area 85 dollari e il successivo a 80 dollari. Vediamo quindi come operare su Amazon con i Certificati Turbo 24 di IG.

 

Azioni Amazon: le strategie operative con i Certificati Turbo24 di IG

Per quanto riguarda l’operatività, si potrebbero valutare strategie short da 95 dollari. Lo stop loss potrebbe essere localizzato a 100 dollari, mentre il target a 85 dollari. Per questo tipo di operatività abbiamo scelto i Certificati Turbo24 di IG, in particolare il Certificato Turbo Short su Amazon con un livello Knock-Out (KO) superiore alla zona scelta per il nostro stop loss.

Nel dettaglio, il Certificato scelto è il Turbo24 Short con ISIN DE000A23SGH1, livello di KO a 102,1666 dollari e leva 4. Per trovare la corretta size di ingresso a mercato, ricordiamo di controllare il moltiplicatore (sotto la voce info). L’ammontare massimo che si potrà perdere non supererà in ogni caso l’investimento iniziale: perché accada ciò le quotazioni di Amazon dovranno raggiungere il livello di KO del Certificato.

I nuovi clienti IG che operano sul mercato regolamentato Spectrum Markets riceveranno un importo pari a 3 euro per ogni 1.000 Turbo24 negoziati, per un massimale di 1.000 euro ( scopri come funziona il cash-back di IG). Per chi è già cliente IG invece, l'ammontare di rimborso dipenderà dai volumi di trading:

 

  • Da 250.000 a 500.000 unità mensili il rimborso sarà di 0,50 euro ogni 1.000 unità;

  • Oltre 500.000 unità mensili il rimborso sarà di 1 euro ogni 1.000 unità.

 

 

 

 

 

 

DISCLAIMER

Questo articolo è stato sponsorizzato dall'emittente o dall'intermediario menzionato. Le informazioni in esso contenute non devono essere considerate né interpretate come consulenza in materia di investimenti. Eventuali punti di vista e/o opinioni espressi non sono intesi e non devono essere interpretate come raccomandazioni o consigli di investimento, fiscali e/o legali. Investire.biz non si assume alcuna responsabilità per azioni, costi, spese, danni e perdite subiti a seguito di informazioni, punti di vista o opinioni presenti su questo sito. Prima di intraprendere decisioni di investimento, invitiamo gli utenti a leggere la documentazione regolamentare sempre disponibile per legge sul sito dell'emittente ed ottenere una consulenza professionale.

 

0 - Commenti

I Nostri Partners


Malta

ELP Finance LTD

34, Wied Ghomor Street, St. Julians STJ 2043 – Malta

+356 20 341590

Switzerland

ELP SA

Corso San Gottardo 8A, 6830 Chiasso, Switzerland

+41 91 9228169

ELP Finance LTD e il suo sito web non offrono servizi finanziari, regolamentati o di investimento. Le informazioni presenti sul sito non devono essere considerate consigli di investimento personalizzati e sono disseminate sul sito e accessibili al pubblico in generale. Tutti i link e i banner sui siti web della società puntano verso società finanziarie, fornitori di servizi di investimento o banche regolamentate in Europa.

Si prega di leggere Dichiarazione di non responsabilità, Informativa sui rischi, Informativa sul trattamento dei dati personali, Termini e condizioni e la Politica sulla sicurezza informatica prima di utilizzare questo sito Web. Continuando ad accedere o utilizzare questo sito Web o qualsiasi servizio su questo sito, dichiari di accettare questi termini e condizioni. Tutti gli investimenti finanziari comportano un certo livello di rischio. Il trading online comporta un alto livello di rischio e potrebbe non essere adatto a tutti gli investitori. Prima di decidere di investire dovresti considerare attentamente i tuoi obiettivi di investimento, il livello della tua esperienza, la tua disponibilità ad assumerti dei rischi e consultare un consulente indipendente. C'è sempre la possibilità di perdere l'investimento, per intero o parte di esso. Quindi ti suggeriamo di investire denaro che puoi permetterti di perdere.

Dichiarazione di non responsabilità - Informativa sui rischi - Informativa sul trattamento dei dati personali - Termini e condizioni - Politica di sicurezza informatica - Codice Etico - Cookie policy - Privacy Policy

© 2023 Investire.biz, all rights reserved.