Petrolio 4 ore versione SHORT con AutoDeVafraMe

Buonasera a tutti

ecco la versione short ;  ha performato molto meno di quella long ma considerando l'anno assolutamente rialzista direi che pare essersi difesa bene,

parametri

0800- 2100

targhet 130

stop 70

1 frame 1

2 frame 22

start 60

trailing 40

 

spred 3 tic. 

come sempre la parola a Marco.

5 - Commenti

Andrea Bonino - 20 aprile 09:24 Rispondi

Ciao Stefano

innanzitutto le vostre considerazioni sui VF1 e VF2 sono interessanti....però ho una considerazione da farti....visti i DD  alti sia per il long che short, le tue analisi che stai facendo  hanno tutte questi risultati in termini di ordine di grandezza di DD o riesci ad ottenere risultati decisamente più bassi?

Questo è determinato principalmente dal TF alto a 4h o a 1day?

Grazie

Stefano Bifolco - 20 aprile 10:23 Rispondi

Ciao Andrea, il DD alto deriva dal tipo di contratto utilizzato, in questo caso utilizza una leva alta perchè il contratto utilizzato del Oil è 10$ a punto.

Utilizzando invece il contratto mini, il DD ed il max guadagno, si riducono del 90% (in questo caso 273$ di DD), spero di aver spiegato bene la situazione.

Andrea Bonino - 20 aprile 10:55 Rispondi

Perfetto....non mi ero accorto del tipo di contratto.

Ora è chiaro

Grazie

stefano toscano - 20 aprile 10:41 Rispondi

cia Andrea 

purtroppo con TF alti ( 4h o day) non si possono prendere in considerazione valori di partenza di stop troppo bassi ( ad  esempio il minimo previsto per ogni strumento )  altrimenti , come mi è successo il mese scorso ti viene un TS favoloso in teoria ma quando lo metti in pratica è assolutamente un disastro . Dopo quella deludente esperienza ho deciso di partire sempre nelle analisi con un valore di stop minimo di quattro volte quello previsto per il mercato del test. ad esempio il petrolio ha valore minimo 6 tic e io metto nell'analisi 25- 150 nei parametri da testare . dopo di che escono sempre valori un po altini .... queste size in effetti sono adatte a conti un po sostanziosi

Tutto quanto ti ho scritto non tiene conto del prezioso lavoro che può fare Marco con il suo software molto più potente e che potrebbe trovare la via per abbassare un po il DD , ci spero ma non credo sia possibile scendere di molto 

Andrea Bonino - 20 aprile 10:56 Rispondi

Giusta  considerazione il discorso pips di stop....ed è in proporzione alla size che non avevo notato.

Grazie