Un bonus da 380 milioni di dollari per Sundar Pichai

Sundar Pichai, il numero uno di Google sta per incassare le 353.939 azioni che gli erano state assegnate nel 2015 per la promozione a CEO. 

Le azioni oggi valgono circa 380 milioni di dollari (310 MILIONI DI EURO)  e domani li incasserà tutti, un bonus da capogiro.

C'è da dire che se li merita tutti, visti i risultati di una delle aziende più potenti al mondo. 

Analizziamo il titolo a livello tecnico :

Dal 2009 Alphabet non ha fatto altro che salire, passando da un prezzo di 130 ad un massimo di 1200, raggiunto a febbraio 2018. Il titolo dai massimi ha perso oltre il 15%, ma il supporto in area 1000 ha tenuto veramente molto bene ed ora quota 1073.

Sia su time frame settimanale che daily non possiamo ignorare il supporto a 1000, soglia importante a livello tecnico ma anche psicologico essendo un numero tondo, per questo ho impostato un allarme, se dovesse tornarci valuterei un acquisto. 

---

La conoscenza approfondita dell'analisi grafica è essenziale per essere autonomi nel trading

Iscrivti QUI al corso dedicato

---

 

 

1 - Commento

Riccardo Zago - 24 aprile 14:33 Rispondi

Inoltre Alphabet chiude il suo primo trimestre del 2018 con 9,4 miliardi di dollari di utili, in rialzo del 73% dai 5,4 miliardi dello stesso periodo del 2017.