Stop alla pubblicità dei CFD su Google, solo se sei abusivo

Se non vedrete piu' pubblicità di broker abusivi su google, questo sarà dovuto al cambio di politica del motore di ricerca piu' grande al mondo.

Da pochi giorni, infatti, per pubblicizzare CFD, FOREX e servizi finanziari in genere, bisogna possedere una licenza, che dimostri a Google di essere autorizzati a promuovere tale servizio.

Una vera e propria rivoluzione nel mondo delle pubblicità online, che finalmente metterà un freno alle famose pubblicità della casalinga che fa soldi con il Forex.

E' importante notare che la pubblicità di servizi finanziari non è vietata, ma per poter fare pubblicità bisogna essere in possesso di una licenza, che valga nel paese deove si vuole fare pubblicità.

Secondo gli esperti, presto questa politica verrà seguita anche da Facebook.

1 - Commento

Filippo Cova - 27 settembre 15:36 Rispondi

Viva, viva la regolamentazione!