SHORT TERM TRADING: sfruttare le opportunità giornaliere

Il mondo del trading si puo' dividere in due parti:

1) Trading di posizione

2) Trading intraday

Quale dei due approcci è meglio? ENTRAMBI!

Personalmente credo che per essere profittevoli con il trading e fare in modo che questa diventi una attività a tempo pieno, bisogna farli entrambi.

In figura è visibile uno dei piani di lavoro che impararemo ad usare al corso SHORT TERM TRADING che si terrà GIOVEDI' 9 maggio 2019 (guarda qui il programma).

Un corso che si concentrerà sul Trading di breve appunto, ovvero sulla possibilità di sfruttare i movimenti giornalieri che sono presenti su tutti i principali mercati.

Nel corso impareremo:

1) a capire le relazioni spazio/temporali, che ci consentiranno di entrare sul mercato nel momento giusto, appena prima che si sviluppi un movimento direzionale;

2) a sapere quale movimento aspettarci dal mercato che vogliamo tradare;

3) a capire quando NON DOBBIAMO operare, in quanto le probabilità non sono a nostro favore.

Il corso sarà estremamente pratico, sarà come eessere nella nostra sala operativa...Un corso essenziale per tutti quelli che vorrebbero che il trading diventasse la propria attività lavorativa a tempo pieno.

Chi concluderà il corso, riceverà il diploma di partecipazione!

GUARDA IL PROGRAMMA DEL CORSO QUI

2 - Commenti

Antonio Rossi

Antonio Rossi - 18 aprile 16:33 Rispondi

Luca Discacciati

Luca Discacciati - 18 aprile 16:42 Rispondi