Società - Comunicazione

/ / / Perché devo provare a fare Trading? E se poi perdo i soldi?

Perché devo provare a fare Trading? E se poi perdo i soldi?

Perché devo provare a fare Trading? E se poi perdo i soldi?

Lo so, é questa la domanda che molti di voi si fanno da quando hanno iniziato ad interessarsi al mondo della finanza. Beh io una sera di qualche anno fa non mi ero ancora posto questa domanda, ma semplicemente mi sono seduto davanti al computer e ho digitato queste parole:" Come si fa a diventare ricchi? "

E fu proprio in quell'istante che iniziò il mio viaggio nel mondo del trading, questa parola che nemmeno sapevo cosa significasse.

Ma perché proprio il Trading?

Mmm.. dunque ok, allora proviamo qualcos'altro: apro un bar... e i soldi?
Tra licenza, affitto, rinnovo del locale, burocrazia, ecc. 50'000 euro bastano?
Tirato tirato forse apro il classico baretto dello sport di periferia che se non va... 50'000 euro buttati.

Allora apro una ditta! Sì come no, e di cosa? E poi quante centinaia di migliaia di euro mi servono?
E dove c...o li prendo tutti sti soldi?

Aspetta un po', ma al giorno d'oggi, quali sono le persone che guadagnano tanto?
Ah sì certo: dentisti, medici, chirurghi, ecc. Quindi tra 10 anni mi laureo, poi tra pratica e tutto il resto ne passano altri 7/8, quindi tra 25 anni potrei iniziare a godermi un po' di soldi, sì certo come no, e a 65/70 anni inizio a vivere come ho sempre sognato... No non va assolutamente bene, troppo tardi, e poi mentre studio chi mi mantiene?!

Ok allora ci provo con gli investimenti, si ma chissà quanto c...o é complicato, chissà quanti calcoli matematici bisogna saper fare per poter entrare nel mondo degli investimenti, e poi come cavolo faccio a immettere un ordine di acquisto o di vendita su di un qualcosa su cui voglio investire, sarà roba da laureati...

Ok mi informo, faccio il primo corso "Corso di Trading online per chi comincia" (te lo ricordi Luca?) e sorpresa! Scopro che non é cosi!!!

Beh però devo essere sincero, fare trading non é poi cosi facile, ma attenzione, io non sono un fenomeno del trading, dietro ai risultati che ho ottenuto ci tengo a precisare che c'é il fenomenale Forecaster, é stato propiro questo strumento che mi ha cambiato la vita.

Quindi ok, la formazione é del tutto fattibile, inizialmente gratis, e poi quando si vuole imparare davvero qualche corso a pagamento ci sta.

Ma allora se é fattibile per tutti, cosa ci frena? E qui si ritorna alla prima domanda, ovvero:" Ci vorrei provare, ma se poi perdo i soldi? "

Ok, allora supponiamo che accada la peggiore delle cose, ci ho provato ma ho perso 2000 euro.
A questo punto ve la faccio io una domanda: "Quei 2000 euro, nell'arco della vostra vita, cosa cambieranno? "

Esatto, proprio così, niente di niente, ma nemmeno 4000, e neanche 6000!

Vi lascio quindi con una domanda: "La vostra vita vale meno di 2000 euro? Volete continuare a vivere così insoddisfatti, (e lo so che lo siete, altrimenti non sareste sul sito di INVESTIRE.BIZ a leggere questo articolo, non mentite a voi stessi) oppure tra 20 anni vorrete voltarvi indietro e pensare: "Se ci avessi provato forse adesso starei vivendo la vita che ho sempre sognato, e tutto questo per non aver rischiato pochi soldi che se persi ora non farebbero nessuna differenza? "

IO LA RISPOSTA L'HO TROVATA IN ME STESSO, MA LA CHIAVE DEL SUCCESSO L'HO TROVATA NEL FORECASTER, CHISSÀ CHE ANCHE PER VOI NON SIA COSÌ, MA SE NON TENTATE NON LO SAPRETE MAI...

Un saluto Marco

---

Scopri il servizio "Forecaster + Cherry's System" a cura di Marco!

Clicca QUI per maggiori informazioni!

---

Marco Di Vita

Marco Di Vita


Esperto nell'utilizzo del software Forecaster e ideatore del metodo Cherry's System, che ha cambiato la vita a molti traders.

12 - Commenti

  • Emanuele Persiani 13/12/2016 07:41 Rispondi
    • Matteo Montu' 15/12/2016 20:44
  • Luca Discacciati 13/12/2016 08:54 Rispondi
  • alexio fazzini 13/12/2016 08:55 Rispondi
  • giacomo semperboni 13/12/2016 09:00 Rispondi
  • Marco Salerno 13/12/2016 09:23 Rispondi
  • master fx 13/12/2016 11:13 Rispondi
  • nicola piasentin 13/12/2016 11:44 Rispondi
  • Alessandro Tessuti 13/12/2016 12:48 Rispondi
  • sergio valentino 13/12/2016 14:01 Rispondi
  • Alessandro Tessuti 13/12/2016 18:04 Rispondi
  • Simone Francini 13/12/2016 19:11 Rispondi