Crolli per le borse in vista, secondo Scott Minerd

I mercati sono pazzi a sottovalutare i rischi e le conseguenze della battaglia commerciale iniziata da Trump.

Questi rialzi sono un ultimo "Hurrah", gli investitori dovrebbero vendere adesso. Gli speculatori potrebbero fare bene in agosto.

Queste le parole di Scott Minerd, Global Chief Investment Officer di Guggenheim Partners, società che gestisce asset per 305 miliardi di dollari americani.

A pensarla cosi è anche Ray Dalio, il gestore del fondo piu' grande al mondo, che in un tweet di qualche giorno fa ha scritto "something pernicious for market participants had begun" (Qualcosa di pernicioso è cominciato per i paetecipanti al mercato). "pernicioso" significa "Capace di nuocere in modo grave e irreparabile".

Che davvero le borse crolleranno nel pieno del mese di agosto, come visto ieri al Webinar del lunedi?

13 - Commenti

Stefano Bifolco - 10 luglio 09:51 Rispondi

Altro che "Caccia a ottobre rosso"....storicamente agosto è un mese rosso e con una bella volatilità! Bisogna essere bravi a cavalcare l'onda!

Rossano Montori - 10 luglio 09:54 Rispondi

Luca, questo signore secondo me alla fine si mette Long su tutti gl’Indici. Non mi fido più quando fanno previsioni del genere xD

Ok essere preoccupati dalle politiche di Trump, ma sempre tu Luca ci hai ricordato in qualcha articolo, che anche quando eletto Trump, dicevano che le borse sarebbero venuto giù... e invece no.

Quasi tutti i mesi qualcuno se ne esce dicendo che i mercati verranno giù! Bastaaaaaaaaaa

Luca Discacciati - 10 luglio 10:02 Rispondi

Questo è vero...pero questo signore parla con cognizione di causa, essendo lui un super esperto di mercato obbligazionario...(vedi tweet in allegato)

Io lo segue da un po' ed è veramente preparato.

Detto questo, io mi auguro che ci sia un bel crollo, perchè a mio avviso sarebbe una bella opportunità di ingresso... Io sono sempre in attesa dei crolli, per entrare pu basso, esattamente come successo per Facebook.

Marco Di Vita - 10 luglio 09:58 Rispondi

Mah.... sono 5 anni che sento parlare di crolli delle borse, eppure gli indici sono saliti... Logicamente continuando a pronosticare crolli, prima o poi qualcuno di questi personaggi ci prenderà! MDV

Luca Discacciati - 10 luglio 10:06 Rispondi

i mercati crollano negli anni che finiscono in "nove" e  "zero"...come spiego ampiamente in questo corso

Antonio Anselmi - 10 luglio 10:46 Rispondi

Vorrei che il Signore aggiungesse anche la Sua previsione sui mercati obblicazionari: in particolare sui Bund e sui TBond, perchè è facile prevedere una discesa dei mercati azionari ( facile nel senso che i mercati azionari cavalcano da parecchio tempo i massimi storici e quindi è come predire la pioggia in Europa dopo un prolungato periodo di siccità). Più complessa ed articolata si presenta la previsione sull'andamento dei  tassi. Qui la riflessione richiede capacità di analisi e di sintesi macro e micro che non si inventano da un giorno all'altro. Ed è per questo che, su questo terreno, si guardano bene dal fare previsioni i soloni, quelli che si divertono a spolpare noi poveri cristi che abbocchiamo a tutte le loro tecniche di "pasturazione".

erpodista

Luca Discacciati - 10 luglio 10:50 Rispondi

I mercati obliCAZionari sono pericolosissimi! :-) 

Matteo Montu' - 10 luglio 14:04 Rispondi

Finchè spread 10 y 2 y non è -0,... niente recessione. Comunque manca poco

Alessandro Pompili - 10 luglio 16:12 Rispondi

Da anni c’è regolarmente qualcuno che dice che il mercato a breve crollerà...in futuro qualcuno ci azzeccherà di sicuro è avrà ragione come un orologio rotto che due volte in una giornata dirá l’ora esatta...

Luca Discacciati - 10 luglio 17:34 Rispondi

quello dell'orologio rotto è un bell'esempio :-)

gianfranco aldeni - 10 luglio 19:19 Rispondi

ma ragazzi...non sono un esperto come voi...i primi soldi in borsa ce li ho messi nel 98. ..un po ho guadagnato molto ho perso...faccio l autista e mi piace cambio posti tutti i giorni...cambio clienti tutti i giorni...ho un po di soldi messi via e il dieci % (opps 20) li metto in borsa....sono 20 anni che sento accumulazione rialzo.....distribuzione ribasso....ok crollerà? ...benissimo si va al ribasso...e quando è giù di un bel po si ricompra .....siete bravissimi...gf

Giancarlo Prisco - 10 luglio 19:39 Rispondi

Se non vedo un crollo del mercato azionario superiore al 20 per cento sono tutte chiacchiere:)

Matteo Montu' - 12 luglio 15:19 Rispondi

Esatto