Chi è Remo Ruffini, imprenditore italiano CEO di Moncler

Remo ruffini è l'imprenditore italiano che nel 2003 ha acquisito il marchio di moda Moncler.

Remo è figlio di Gianfranco Ruffini, che nel 1970 era proprietario dell'omonima società di moda con sede a New York City, negli Stati Uniti d'america. Anche la mamma Erica era proprietaria di una società di produzione di vestiti.

All'età di 23 anni torno' in Italia, dove fondo' una nuova società, la New England, che vendette sedici anni dopo al gruppo Stefanel. In seguito lavoro' come consulente creativo per il gruppo che possedeva il marchi Moncler.

Nel 2003 acquisi proprio Moncler, che al tempo era sull'orlo del falimento, trasformando la società e reinventando il brand.

Esattamente dieci anni dopo, nel dicembre del 2013, Moncler venne quotata sul listino della borsa di Milano. Nel primo giorno di quotazione l'azione segno' una perfomance positiva del 47%.

E' di oggi la notizia secondo cui Ruffini stia per cedere l'azienda Moncler a Kering, gruppo che già detiene marchi del lusso come Gucci e Bottega Veneta.

Sposato con due figli, attualmente risiede a Como, in Italia.

 

0 - Commenti