Caccia Russo Abbattuto, la classica scusa per litigare

Quando, in una coppia, uno dei due ha un amante, cerca di far cadere in errore l' altro, per accollargli la colpa della fine della relazione...

Secondo me, tra Russia e Turchia è in corso qualcosa di simile...

Come è possibile che una nazione, la Turchia, che da anni compra GAS ed energia alla Russia, butti giu' un aereo Russo che avrebbe sconfinato nel proprio territorio di pochi chilometri?

Se lo leggiamo in chiave "amorosa" la mia visione è la seguente...

La Turchia aveva approvato, circa un anno fa, la costruzione del Gasdotto "Blue Stream", condotta che avrebbe portato gas dalla Russia alla Turchia direttamente, passando per il mar nero. (vedi immagine)... in pratica un matrimonio...

Cosa succede quando due sono ad un passo da sposarsi?

Non sempre per fortuna, ma ogni tanto capita che uno dei due ci ripensi...magari ammalliato da un "nuovo" e piu' interessante potenziale compagno, che fa promesse di amore eterno e esperienze di vita bellissime ed entusiasmanti...

Chi è questo "nuovo compagno" per la Turchia??? 

Secondo me è l' AMERICA...che, guarda caso, vuole accaparrarsi nuovi mercati per il suo SHALE GAS (ne parlammo in Webinar di questo nuovo metodo per estrarre Gas e petrolio dal terreno, metodo altamente distruttivo per l' ambiente)

L' AMERICA è, secondo me, andata dai Turchi e, sfruttando le debolezze che in un rapporto di molti anni ci sono (come quello con la Russia) l' ha fatta innamorare dello Zio Sam (magari promettendo una bella buona uscita ad Erdogan)

Sempre il petrolio ed il Gas, sempre l' America in mezzo alle palle...Prima ti armano, poi ti portano via le armi, insieme alle mutande.

Lo ho scritto qualche giorno fa e lo ripeto... Sarà sempre peggio!!! 

Aguzziamo l'ingegno e cerchiamo di non farci abbattere, come è successo al caccia russo.

 

3 - Commenti

Mauro Grimaldi - 26/11/2015 09:12 Rispondi

Ottima analisi! Bravo Luca! Ma in ottica di trading come possiamo sfruttare la situazione!?

Luca Discacciati - 26/11/2015 09:22 Rispondi

ci penso in questi giorni... questo WE, tra l' altro, saro' a Ginevra per incontrare una persona del World Econimic Forum... Magari mi da qualche spunto, che poi vi riporto! :-)

Mauro Grimaldi - 26/11/2015 10:28 Rispondi

Fantastico! Aspetto con ansia tue news! :)