BILLIONS - Storia di "CSI"

Oggi vorrei condividere con voi una storia particolare. La storia di un trader "misterioso"  (in seguito spiegherò perché questo appellativo) che dopo "soli" 10 anni di attività sui mercati si ritrova con un patrimonio di circa 115 milioni di euro operando in pigiama da casa con il suo pc.

Il nome? Non si conosce; non si sa nemmeno che faccia abbia eppure è stato citato più volte anche da Bloomberg. Si conosce solo il nome d'"arte"... CSI, anche l'età... 34 o 35

Come mai è così misterioso? Molti pensano che mister CSI sia l'artefice di questo "velo" per sicurezza personale (ha 3 figli). Inoltre ha una personalità unica, quando non fa trading gioca a poker e ai videogames e probabilmente considera i suoi milioni come un trofeo... 

Come e quando è diventato famoso? Beh... diciamo che il top lo ha raggiunto quando nel 2014 durante un crash dei mercati cinesi questo ragazzo in 6 giorni fece 36 milioni di euro!!! Ci tengo sempre a precisare che lo ha fatto in pigiama. Ma come diavolo fa senza un particolare percorso di studio o formazione a realizzare un profitto del genere in 6 giorni (un operaio medio per ottenere quel patrimonio avrebbe dovuto iniziare a lavorare all'incirca 2000 anni fa).

Come ci può essere utile a noi piccoli trader una storia come questa?

Innanzi tutto bisogna chiarire che anche questi super geni milionari perdono... perdono eccome! Durante la crisi della Grecia mister CSI perse 6 milioni di euro ( come quando noi prendiamo uno stop e perdiamo 100 euro).

Allora... come fa? Probabilmente utilizza una tecnica simile a quella di Paul Tudor Jones (patrimonio 4,6 miliardi $). Ovvero aspettare come un opportunista fino a quando il mercato è pronto a stornare pesantemente e quando lo fa si segue il Trend negativo a suon di centinaia contratti a leva... (ovviamente ben distribuiti sennò è un suicidio)

Inoltre può contare su altri centinaia di traders che lo seguono come se fosse un maestro, così facendo possiede anche la capacità di spostare i titoli.

Spero che come le altre storie possa essere utili per far nascere la curiosità di certi geni del trading che possono ispirarci. Seppur breve questa storia non vuole esortare nessuno a nessun tipo di investimento e spero che possa far capire a coloro che si avvicinano al mondo del trading che questa è una vera e propria attività imprenditoriale.

Inoltre vorrei fare una domanda... questo tipo di società in cui viviamo dove ci porterà?

Cosa intendo... uno in pigiama in 6 giorni diventa milionario, (facendo pure danni) mentre persone che lavorano una vita a servizio della comunità non avranno la pensione.

Non è una mia posizione in merito anzi... ammiro chi si fa beffa del sistema, ma dove andremo a finire?

0 - Commenti