Investire in modo responsabile e con impatto positivo

Société Generale da sempre all'avanguardia nella creazione di prodotti per gli investitori, già da qualche anno ha iniziato a lanciare prodotti ad impatto positivo sull'economia.

Il Positive Impact Finance è ciò che serve a dare un contributo positivo ad uno o più dei tre pilastri dello sviluppo sostenibile (economico, ambientale e sociale), una volta identificato e mitigato qualsiasi impatto potenziale negativo su uno o più dei tre pilastri.

Societe Generale si impegna a mantenere nei propri bilanci un ammontare di prestiti dedicati a progetti di Positive Impact Finance pari al 100% del valore nominale investito nell’obbligazione, per tutta la sua durata di vita.

 

Stuttura dell'obbligazione:

Queste obbligazioni prevedono il pagamento per i primi tre anni di una cedola lorda fissa dell’1,50% e a scadenza (mediante il pagamento di una eventuale cedola strutturata condizionata) consentono di partecipare alla performance positiva dell’indice azionario STOXX® Global ESG Leaders Select 50 che investe in un paniere di 50 titoli azionari selezionati secondo criteri ESG.
Societe Generale ha inoltre la possibilità di rimborsare anticipatamente l’obbligazione, negli anni 2 e 3 a propria discrezione, consentendo all’investitore di ottenere, oltre al rimborso del 100% del valore Nominale, un importo aggiuntivo lordo (oltre alla cedola fissa) pari al 3,50% per il numero di anni trascorsi dall’emissione.

 

Come sottoscrivere e cosa c'è da sapere sull'obbligazione?

ISIN: XS1968526209 (sarà quotata su EuroTLX)

Periodo collocamento primario: 20 maggio – 20 giugno

Data inizio quotazione mercato secondario: 27 giugno 2019

Taglio minimo: 2000 USD (l'obbligazione è quotata in USD ed è soggetta a rischio cambio)

Data di scadenza: 26/06/2023

Sottostante componente strutturata: STOXX® Global ESG Leaders Select 50 Index

Quali sono i rischi e i potenziali rendimenti?

I rischi sostanzialmente sono due: rischio emittente e rischio di cambio. Con riferimento al primo, posso affermare che si tratti di un rischio oggettivamente modesto. Con riferimento al secondo, ritengo che sia corretto avere in portafoglio una modesta esposizione in dollari (in un conto multicurrency). I dollari presenti in questo conto verranno negli anni reinvestiti in altri prodotti. Oggi la diversificazione degli investimenti deve essere fatta anche in valuta.

Domani uscirà un video che vi aiuterà a comprendere al meglio questa obbligazione strutturata.
 

Questi strumenti sono soggetti alle disposizioni della Direttiva 2014/59/UE in materia di risanamento e risoluzione degli enti creditizi, a seguito della cui applicazione l’investitore potrebbe incorrere in una perdita parziale o totale del capitale investito (esempio bail-in). Questo è un messaggio pubblicitario e non costituisce sollecitazione, offerta, consulenza o raccomandazione all’investimento. Prima dell’investimento leggere attentamente il Prospetto di Base, approvato dalla CSSF in data 20 Giugno 2018, i relativi Supplementi e le Condizioni Definitive (Final Terms) del 16 maggio 2019, inclusive della Nota di Sintesi dell’emissione, disponibili sul sito internet http://prospectus.socgen.com/ e presso la sede di Societe Generale a Milano (via Olona 2), ove sono illustrati in dettaglio il meccanismo di funzionamento, i fattori di rischio ed i costi. Disponibilità del Documento contenente le Informazioni Chiave (KID): l’ultima versione disponibile del Documento contenente le Informazioni Chiave relativa a questo prodotto potrà essere visualizzata e scaricata sul sito http://kid.sgmarkets.com.

0 - Commenti