PORSCHE svela la sua prima macchina elettrica

Porsche ha scelto le cascate del niagara, un parco eolico cinese ed uno solare in Germania per presentare la sua prima auto sportiva 100% elettrica, dichiarando il piano di voler trasformare la casa madre, la Volkswagen AG, nel primo venditore mondiale di auto elettriche.

La nuova super car, chiamata Taycan, costerà 90.000 dollari (82.000 euro circa), ha l'obiettivo di rubare il primo posto nelle vendite al pioniere dell'auto elettrica, Tesla. Rallentare la marcia di Tesla è pero' un obiettivo che ad oggi, nonostante l'impegno e la forza di VW, il piu' grande produttore al mondo di auto, non sembra essere riuscito.

La nuova Taycan, che sarà mostrata al salone dell'auto di Francoforte, è un'elegante berlina a quattro porte e la sua produzione dovrebbe cominciare entro la fine dell'anno e beneficerà di un piano d'investimento, da parte di VW, di oltre 30 miliardi di euro.

L'uscita della  Taycan rappresenta una svolta epocale per Porsche e per tutto il settore auto e dovrebbe riuscire a portare utili fin da subito alla casa madre, nonostante i margini sui veicoli elettrici siano inferiroi rispetto ai margini dei modelli tradizionali. L'azienda punta a superare, con questo modello, le vendite dell'iconico modello 911.

Porsche ha scelto di uscire con un modello concorrente del Model S di Tesla, dopo che Mercedes-Benz, Jaguar e Audi hanno optato per un SUV. Un vero e proprio attacco quello in corso nei confronti di Tesla, che ha influito sul crollo delle vendite dei modelli S ed X negli ultimi due trimestri.

Le azioni di Porsche in borsa hanno ben accolto in nuovo modello, festeggiando con una performance positiva di quasi il +2%. Con un rapporto P/E (prezzo/utile) poco superiore a 4, il titolo Porsche sembra davvero essere sottovalutato in questo momento. Approfondiremo questo titolo durante il Corso di analisi Fondamentale in partenza a breve. Per info sul programma del corso, visita la pagina del corso QUI

0 - Commenti