ORO e ARGENTO agli opposti

In questi giorni l'ORO ha rivisto livelli segnati per l'ultima volta nel 2013.

Era l'anno in cui la FED annunciava il "tapering", ovvero la graduale riduzione degli stimoli monetari da parte di una Banca Centrale.

All'epoca l'ARGENTO quotava 24.

Oggi soltanto 15.

Cio' significa che è molto più indietro nel recupero rispetto l'ORO.

Lo segnala splendidamente il grafico del Ratio che è sbilanciatissimo (90!!) a favore del Metallo Giallo.

Il supportone dell’’ORO rotto in quella primavera era a 1.540.

C'è quindi ancora spazio di risalita per i ritest.

Chi è  posizionato al rialzo potrebbe proteggersi con il TRAILING STOP in zona 1.360.

Per chi fosse lungo di ARGENTO un livello buono per proteggere i guadagni è 15.

Ho pubblicato i miei grafici dei Due Metalli nelle scale temporali che seguo, Mensile Settimanale Giornaliero e 4Ore.

Particolarmente interessante è il confronto Mensile dove si nota l'ARGENTO ancora alle prese con una zona di resistenza dinamica mentre l’ORO è volato via.

Infine, per operare in SPREAD, meglio attendere qualche segnale dal grafico giornaliero del ratio. Il minilotto è: Long 900 ARGENTO / Short 10 ORO.

Ciao ... ;)

---

Opera su oro e argento con www.kimuratrading.com 

Richiedi un conto demo o reale da QUI

---

3 - Commenti

$tefano Prinz

$tefano Prinz - 24 giugno 17:40 Rispondi

$tefano Prinz

$tefano Prinz - 27 giugno 06:25 Rispondi

$tefano Prinz

$tefano Prinz - 06 luglio 06:32 Rispondi