Natural gas - grafico giornaliero (prezzo 2.93)

Dopo essere salito le settimane scorse fino a quasi 5 $, il prezzo del gas naturale è precipitato di nuovo sull'area di supporto tra 3 e 2.75 $ che in passato aveva sempre sostenuto il prezzo.

L'oscillatore RSI è di nuovo in zona di ipervenduto.

Il 4 gennaio il prezzo ha formato una candela d'inversione positiva / rialzista "bullish engulfing".

Dal mio punto di vista il rischio / rendimento per posizionarsi long in quest'area è favorevole.

Per il momento non fisso alcun stop poi valuterò in seguito, in quanto favorisco una strategia di accumulo di piccole posizioni in caso di ulteriore discesa.

Eventualmente per chi preferisce una conferma ulteriore, si può attendere la rottura della linea di trend che passa a 3 $

---

Apri un conto con www.kimuratrading.com e finanzialo con almeno 2000 euro. Per te GRATIS il corso sul SENTIMENT TRADING ed il corso "VINCERE nel TRADING INTRADAY (Speciale FOREX)"

Apri il conto da QUI

---

7 - Commenti

francesco raffaelli - 07 gennaio 19:45 Rispondi

Ciao Fiorenzo, oramai sono un tuo incubo... ma a me piace leggere gli articoli, e in generale quelli delle persone che ritengo piu' interessanti, li leggo anche dopo del tempo.... spesso sono piacevolmente colpito dal fatto che le mie analisi,(cioè di un tabaccaio ancora poco esperto) coincidano con le tue (persona navigata e molto molto istruita)... in questo caso pero'.... (magari il prezzo schizzerà comunque verso l'alto) ma nell'engulfing per essere considerato tale, la seconda candela deve inglobare totalmente la prima, ed essere di segno contrario... ora, la candela del 4 gennaio di certo non ingloba totalmente quella del 3... per questo non credo che quello segnalato possa essere considerato un engulfing.... questo non vuol dire che il prezzo non possa comunque andare verso l'alto...

Fiorenzo Fontana - 08 gennaio 09:49 Rispondi

Dal mio punto di vista se prendiamo in considerazione solo il corpo della candela del 4 gennaio ha inglobato intereamente quella del 3 gennaio secondo il grafico di ProRealTime, se consideriamo anche l'ombra delle due condele posso essere d'accordo con la tua osservazione ma se vai in internet trovi anche delle versioni di pattern "bullish engulfing" come l'ho considerato io.

francesco raffaelli - 08 gennaio 09:54 Rispondi

Immaginavo che ci potesse essere un qualcosa che non era a mia conoscenza, di certo non immaginavo un tuo "errore", Io non la conoscevo come l'hai considerata tu, hai già avuto modo di testarla in altrre occasioni immagino.... rimane comunque affidabile come pattern anche nella versione del solo corpo ? te lo chiedo perchè per me è uno dei pattern piu' affidabili che conosco, e quando lo vedo, lo sfrutto, anche se ci fossero stop importanti, piuttosto modero la size di entrata, ma comunque me lo sfrutto sempre...

Fiorenzo Fontana - 08 gennaio 10:40 Rispondi

Concordo pienamente, il "bullish engulfing" o al contrario il "bearish engulfing" sono uno dei pattern più potenti e che prendo in considerazione quasi ad occhi chiusi, dipende però sempre dove è posizionato. Infatti io prendo in considerazione solo quelli posizionati dopo un trend rialzista o ribassista in atto da un po' di tempo meglio se arriva a o dopo aver raggiunto livelli di ipercomperato / ipervenduto.

alex bonti - 10 gennaio 21:11 Rispondi

Buonasera, un consiglio tecnico. Per operare con il gas naturale, lo strumento è ETC Natural gas. Lo chiedo perchè preferirei uno strumento meno volatile.

 

Fiorenzo Fontana - 11 gennaio 09:12 Rispondi

Io perferisco utilizzare il CFD natural gas (NG) con ottica di trading, ma l'ETC o ETF possono andare bene con ottica di posizionamento / investimento

Fiorenzo Fontana - 15 gennaio 08:44 Rispondi

Comincio a chiudere il 50% della mia posizione, forse un po' in maniera frettolosa ma mi accontento