Lo SWING del giorno... GOLD 16/01

Eccoci qui, l'ultima volta il GOLD mi ha preso lo stop in una candela sola.. giusto per farmi capire chi comanda, ma non ci interessa e ci riproviamo.

Il GOLD negli ultimi giorni ha avuto un apprezzamento SPAVENTOSO!

Oggi abbiamo assistito ad uno storno decisamente forte sulle principali materie prime, GOLD  e SILVER non hanno fatto eccezione (e di questo siamo molto contenti sia io che tutti gli amici che mi hanno seguito in questo articolo, compreso il buon Luca, perchè siamo andati a TARGET proprio durante quello storno).

Abbiamo preso un TARGET SHORT in un movimento RIALZISTA, ma il movimento, almeno per ora, resta RIALZISTA.

PS ricordati di lasciare scritto nei COMMENTI cosa ne pensi, lo scrivo qui, tanto so che alla fine dell'articolo non lo leggi ;).

Ho deciso ora di posizionarmi al rialzo, non sul SILVER questa volta, ma sul GOLD, in  quanto questo strumento (a differenza del SILVER) si è fermato esattamente al di sopra della restistenza rotta qualche giorno fa.

I livelli che ho scelto per questa operazione sono:

Long da 1.334 SL-1.321 TG-1.348

ATTENZIONE lo stop verrà alleggerito molto probabilmente prima del suo raggiungimento, secondo alcuni miei parametri (non sto a scriverli che l'articolo è già lungo cosi, poi QUALCUNO mi da del prolisso su FACEBOOK altrimenti)

In ogni caso e come sempre seguirà un aggiornamento nei commenti.

Buon trading...

...e se non l'hai ancora fatto (è questo vorrebbe dire che mi stai ignorando perchè te l'ho scritto PRIMA) lascia un commento per farmi sapere come ti comporterai su questo strumento ;).

---

Vuoi replicare questa operazione? Apri un conto con il nostro broker partner, e ottieni i nostri servizi gratuitamente!

Scrivici in chat o manda un'email ad info@investire.biz per essere contattato.

---

5 - Commenti

Loris Affatato

Loris Affatato - 16/01/2018 18:52 Rispondi

Marco Salerno

Marco Salerno - 16/01/2018 19:17 Rispondi

andrea bardelli

andrea bardelli - 17/01/2018 10:43 Rispondi

Marco Salerno

Marco Salerno - 17/01/2018 11:29 Rispondi

Marco Salerno

Marco Salerno - 17/01/2018 21:36 Rispondi