Il GOLD sta entrando in una zona calda

Come previsto in numerosi articoli e video analisi, il GOLD sta raggiungendo il primo target che ci eravamo prefissati, ovvero 1550 dollari per oncia.

Un livello, quello attuale, che solo poche settimane fa era impensabile se contiamo che, per diversi anni, il gold è stato, di fatto, in movimento laterale.

Ora i prezzi stanno toccando una delle zone piu' calde dell'ultimo decenno, ben visibile sul grafico grazie al rettangolo rosso.

Se guardiamo la parte sinistra del rettangolo, vediamo come vi sia tutta un'area (quella dove sono i prezzi ora) dove i prezzi hanno formato delle ombre incredibilmente pronunciate...Sarà davvero difficile per il gold superare questa "zona calda", infatti credo che a breve potranno esserci degli storni su questa materia prima.

Gli storni pero' saranno solo momentanei, in quanto credo che la spinta della stagionalità al rialzo possa continuare a fare salire i prezzi fino alla fine dell'anno. Ad essersi ridimensionata è la percentuale di trader short, che torna a livelli molto piu' "umani".

Ad ogni modo, anche se i prezzi dovessero drollare, quella sul gold rimarrebbe una delle migliori operazioni dell'anno! Vi ricordate il video che feci sull'oro piu di un mese fa? Se non lo avete ancora visto, lo trovate allegato in questo articolo.

---

Ancora non hai un conto con www.kimuratrading.com? Cosa aspetti??? Aprilo da QUI

---

2 - Commenti

Luca Discacciati

Luca Discacciati - 13 agosto 10:59 Rispondi

Silvestro Ventrella

Silvestro Ventrella - 13 agosto 14:04 Rispondi