I 10 stati con più' oro in cassaforte

Nel 2018 gli acquisti di oro da parte delle banche centrali, ha raggiunto il livello massimo da quasi cento anni, ovvero da quando, nel 1971, l'allora presidente degli stati uniti Nixon annuncio la sospensione della convertibilità del dollaro in oro, a causa del vertiginoso aumento della spasa pubblica, causata dalla guerra in Vietnam.

Questo trend è continuato anche nel 2019, con il mese di febbraio che è stato il quarto mese di acuisti in crescita consecutiva, come dicono i dati del fondo monetario internazionale.

Ecco gli stati con le maggiori riserve aurifere del mondo:

10) INDIA: 608.7 tonnellate

Con l'economia globale in rallentamento, i mercati emergenti hanno incrementato le proprie riserve aurifere. In India crescono dallo scorso agosto.

9) OLANDA: 612.5 tonnellate

L'olanda si sta muovendo per riportare in patria parte del suo oro. Già nel 2014 la banca centrale olandese disse che rimpatriare l'oro detenuto negli stati uniti avrebbe avuto un effetto positivo sull'opinione pubblica.

8) GIAPPONE: 765.2 tonnellate

Le riserve di oro giapponesi sono, secondo il Fondo monetario internazionale ai massimi degli ultimi 15 anni.

7) SVIZZERA: 1040 tonnellate

Con una popolazione di 8.4 milioni di abitanti, la Svizzera è lo stato con la magigore riserva di oro procapite.

6) CINA: 1874.3 tonnellate

Mentre la Cina persegue con le misure di stimolo per attenuare il rallentamento economico, la sua banca centrale ha costantemente aumentato le sue riserve auree. Marzo è stato il quarto mese di acquisti in crescita.

5) RUSSIA: 2150.5 tonnellate

Secondo Bloomberg, le riserve di oro russe sono quadruplicate nell'ultimo decennio.

4) FRANCIA: 2436 tonnellate

E' da oltre un anno che la Francia aumenta le proprie riserve auree. Secondo Bloomberg la mossa serve ad aumentare la credibilità dello stato nel commercio internazionale.

3) ITALIA: 2451.8 tonnellate

Il futuro delle riserve auree italiane non è mai stato cosi incerto. Di recente c'è stata una proposta del movimento 5 stelle di liquidare parte delle riserve auree al fine di dare ossigeno all'economia.

2) GERMANIA: 3369.7 tonnellate

Come per la banca centrale olandese, anche quella tedesca ha rimpatriato parte del proprio oro, detenuto principalmente a Parigi ed a New York, a partire dal 2017, al fine di aumentare la fiducia dei propri cittadini.

1) STATI UNITI: 8133.5 tonnellate

Gli Stati Uniti d'America sono lo stato con piu' oro in assoluto. Da soli detengono piu' oro di Francia e Germania messi insieme. Dal 1913 al 1961, la Federal Reserve (la banca centrale americana) era obbligata a detenere una quntità di oro pari al 40% del valore della moneta emessa.

---

Vuoi fare trading sull'oro?

Apri un conto con www.kimuratrading.com

---

1 - Commento

andrea bardelli

andrea bardelli - 25 aprile 14:47 Rispondi