GOLDMAN: Petrolio a 39 USD a Barile

Jeff Currie, analista di Goldman Sachs, ha rivisto al ribasso le previsioni del greggio.

Nel report semestrale edito dalla banca il prezzo obbiettivo è stato rivisto al ribasso, ovvero a 39 USD per barile.

Al momento i prezzi sono in area 46 e, ormai da 6 sedute, sono sotto la soglia psicologica di 50 dollari per barile.

Se il target di Goldman fosse corretto, vorrebbe dire raggiungere i minimi di fine 2008, inizio 2009, come si vede nella immagine allegata

0 - Commenti