Gold: continua la fase d'incertezza

Ciao ragazzi, 

Il mercato sta lottando contro un dollaro più forte e, naturalmente, di solito pesa sul prezzo dell'oro. La materia prima presenta un forte supporto nei 1304 dollari e sembra davvero difficile pensare che questo mercato possa andare sotto quel livello. L'impressione è orientata sul fatto che è solo una questione di tempo prima che il mercato rimbalzi e possa continuare a trovare molti compratori, dal momento che l'oro è sempre attraente in una situazione ricca di preoccupazioni geopolitiche e rotazioni di portafogli.

Le mani forti agiscono in silenzio, per cui i 1366 potranno essere rotti con slancio in tempi brevi e superare finalmente il livello dei 1400 e in estensione i 1450. Nonostante la fase d'incertezza, la tendenza rimane leggermente orientata al rialzo. 

A livello operativo sarebbe necessario che il prezzo rimanga al di sopra della fascia 1350-1360 dollari, per favorire la formazione di nuovi massimi e quindi ottimali ingressi long. Allo stesso modo,  se il prezzo  rimarrà sotto questa fascia aumentano le probabilità di un ribasso, dato che per ora rimane sotto la zona intermedia dei 1339. Se dovessimo altresì rompere i 1304 prima menzionati, il Gold andrà verso i 1295-1279.

STAY TUNED!

---

> Vi aspetto stasera per la prima sessione "analisi live criptovalute" dove analizzeremo le migliori occasioni di compravendita nelle principali criptovalute, con uno sguardo a quelle ad alto potenziale nel lungo termine. Iscrizioni QUI

> Vuoi imparare a fare un trading profittevole sulle criptovalute con i volumi? Iscriviti QUI al corso "Trading profittevole sulle cripto" per accedere alle videoregistrazioni.

> Torna l'imperdibile "In linea con l'Economista" vi aspetto giovedì 3 maggio alle 18. Iscrizioni QUI

---

 

 

3 - Commenti

Silvestro Ventrella - 24 aprile 23:57 Rispondi

...  e che vuoi di più dalla vita dopo un'analisi come questa!! precisa schietta sincera e aggratis 

ahahhahaha ^_^

grande prisco :)

grazie!!!

Rossano Montori - 25 aprile 01:01 Rispondi

Sempre grazie per le ottime riflessioni nei tuoi articoli Giancarlo!

La stagionalità conferma le tue parole, siamo nell'incertezza, o meglio lateralità-ribassista in vista di una vera presa di direzione. Dopo un'accurata analisi con le varie history a disposizione il trend stagionale rimane ribassista fino alla settimana del 21 maggio, ma come abbiamo visto dall'inizio di Febbraio l'oro non è sceso anzi ogni qual volta si è avvicinato al supporto (e sembra che rompesse) ha recuperato con forza subito nei giorni seguenti (12 febbraio e 21 marzo).

La mia operatività rimane SHORT fino a metà Maggio. Se in tale data non avremo rotto il supporto con forza (area 1315-1307) valuterò l'ingresso LONG in linea con la stagionalità e basandomi sul fatto che l'oro non ha voluto saperne di scendere.

Ccciaooo

Vince Everett - 25 aprile 05:04 Rispondi

Grazie Giancarlo...