Crude Oil e Stagionalità al 19.07.2019

Buongiorno traders,

 è passato un po' dal mio ultimo articolo stagionale, ma vediamo dove siamo arrivati! Vi mostro la mia analisi stagionale sul Crude Oil con le medie a 4 anni [azzurro] e 7 anni [arancio].

 

ANALISI TECNICA e STAGIONALE

Come potete vedere dalle medie stagionali, nonostante le varie vicessitudini geopolitiche c'è una componente stagionale che si mantiene fissa. Crude Oil in tendenza ribassista di lungo termine e lascia spazi a grossi ritracciamenti per potersi posizionare short.

Molto interessante vedere come le due medie discordino leggermente tra maggio-settembre come a segnalarci "l'incertezza" di questo frangente. L'ingresso stagionale va fatto in vista della tendenza di settembre dove le medie sono concordi a proseguire il trend ribassista.

Vi evidenzio l'area di 66$ dal barile in cui passa un trendline ribassista di lungo termine!

Non posso non segnalarvi l'ottimo articolo di Rossana Prezioso di analisi sul Petrolio che va ad unirsi a questa view stagionale.

 

OPERATIVITÀ

Per cercare di entrare in stagionalità dobbiamo trovare degli ingressi SHORT per tenere gli ordini possibilmente fino a fine Novembre.

- SHORT da 65$ al barile, stop loss ampio almeno 250pt (ricordate che il petrolio si muove molto! Non mettete stop troppo stretti per seguire il trend!)

- (A settembre aggiornamento, vederemo a livello saremo arrivi per entrare a mercato nel caso il mercato non sia risalito fino a prenderci l'ordine.)

 

Cosa ne pensate?

Buon trading a tutti :)

Rosss

---------

Visita la sezione Stagionalità

Apr un conto con un broker partner per avere il software Forecaster GRATUITAMENTE ( scrivi a info@investire.biz )

0 - Commenti