Come sfruttare il trend laterale del GOLD

Il Gold è ormai da diverso tempo all'interno di un trend non direzionale chiamato anche trend laterale.

In questi casi molti traders preferiscono non operare non essendoci una tendenza di fondo, io invece penso che da questi trend possano nascere delle opportunità davvero interessanti sia all'interno della stessa fase non direzionale, sia subito dopo la fine di essa.

In questa situazione infatti si possono sfruttare dei long dalla parte bassa del trading range (1480) e degli short dalla parte alta (1515). Gli stop loss a mio avviso devono essere applicati alla chiusura della candela (del time frame preso in considerazione al momento dell'analisi) al di sopra o al di sotto dei minimi o massimi assoluti del trading range.

Un trend laterale ovviamente non continua all'infinito e di conseguenza prima o dopo prenderemo uno stop loss. La cosa interessante è che in quel momento avremo la possibilità di impostare subito una nuova strategia che sia essa Long o Short, in quanto la rottura del trading range porterà molto probabilmente alla creazione di un nuovo trend direzionale.

Operatività:

1) Long da 1480

Stop alla chiusura della candela su time frame a 4 ore al di sotto del minimo assoluto che è 1474

Target 1515

2) Short da 1515

Stop alla chiusura della candela su time frame a 4 ore al di sopra del massimo assoluto che è 1520

Target 1480

---

Apri un conto QUI con Kimura Tarding per fare trading sul GOLD

---

 

4 - Commenti

Riccardo Gentili

Riccardo Gentili - 06 novembre 19:08 Rispondi

Riccardo Zago

Riccardo Zago - 07 novembre 09:18 Rispondi

michael verde

michael verde - 06 novembre 23:26 Rispondi

Riccardo Zago

Riccardo Zago - 07 novembre 09:20 Rispondi