A che punto è il cross Oro/usd

A che punto è il cross Oro/usd

Il punto sull’Oro/usd o Perché Essere ancora Short sull’Oro


Perché la figura di correzione a lungo termine non è ancora completata.


Ovvero il movimento ribassista iniziato sul massimo di settembre 2011, in correzione al movimento rialzista precedente, non ha ancora raggiunto il target dato della teoria delle Elliot Wave combinato alla logica delle serie di Fibonacci!


Nello specifico, analizzando il grafico giornaliero a lungo termine, come ci lo permette facilmente ProRealtime, si evidenza che alla prima fase ribassista  A, è seguita la fase di correzione B con un massimo leggermente superiore al livello di 23,6% di rintracciamento di Fibonacci sui minimi  (1180,5) dall’onda A rispetto al massimo di partenza. Quella fase B, assai lunga, in atto dalla primavera del 2013, si è conclusa con il superamento del livello1180 il 31 ottobre scorso.


Attualmente siamo quindi dell’onda C  al secondo movimento di correzione dell’ impulso ribassista iniziato il 21 ottobre.
Il target dalla fase C viene tra 1000 è 1100, ma attenzione sarà raggiunto  in 13 onde di cui  4 movimenti rialzisti! Considerando la relativa prossimità del target è probabile che le 13 onde siano di un’amplitudine relativamente contenute.


Trade
Quando il livello 1180 sarà di nuovo superato con forza, sul primo rintracciamento rialzista, mettere un ordine short con primo target a 1100  puoi 1050.
Il movimento ribassista sarebbe invalidato soltanto al superamento del 1256. Quindi meglio aspettare per mettersi Long, meglio mettere un long in ordine di apertura prossimo al target dei 1100.

Nota: se è vero che il movimento ribassista non è completato, è altre tanto vero che la sua conclusione è vicina e quindi in 2015 è probabile l’inizio di un nuovo lungo rally  bullish!

Da notare che l’ulteriore rinforzamento del dollaro anticipato per un futuro prossimo,  aiuterà al raggiungimento del target dell'onda C come la debolezza dei mercati di materie prime in ragione dell'attuale lieve calo della crescita mondiale tranne negli USA (Vedere ultima previsione IMF per 2015 in calo dello 0,2% a 3,8% contro 4% precedentemente).

 

Con cordiali Saluti 

JcD

PS: Ovviamente il conteggio delle onde di Elliot è mio, e  può non essere condiviso, ciascuno interpreta e valuta  i grafici come gli appaiano. Cmq sarà molto gradito tutti commenti in merito .

2 - Commenti

Luca Discacciati - 02/12/2014 17:21 Rispondi

d'accordo con jean al 100%

Andrea Borgarello - 02/12/2014 18:09 Rispondi

Anche a me piace molto questa analisi, per il momento short con mini contratto in attesa dei dati USA e ordine pending Long sui livelli inicati

 

Grazie !