Volatility index

Nel webinar di ieri sono stato invitato dal relatore, dopo una mia domanda, a scrivere un articolo sull'argomento dei Volatility index. Ci provo.

Senza addentrarmi nei dettagli tecnici, che possono interessare poco, c'è da dire che il VIX è quotato alla borsa di Chicago e misura la volatilità implicita sul prezzo delle opzioni sull'indice SP 500.

La volatilità implicità aumenta con l'incertezza del mercato e quindi fa aumentare il prezzo delle opzioni a parità di altre condizioni, di conseguenza influisce direttamente sul Vix. Che può diventare un innovativo strumento per scommettere sull'aumento ( ma volendo anche sulla diminuizione) della volatilità. Dal raffronto dei 2 grafici è facile intuire che i forti ribassi portano ad un esponenziale aumento della volatilità e perciò del valore del Vix.

Allo scoppiare della crisi del 2008 col fallimento Lehman  il Vix raggiunse il livello record di 80. Di recente con la Brexit è arrivato a 25. Ora viaggia sui minimi storici intorno a 12. Io che aspetto da ... anni il big short, ogni tanto punto su di esso, facendomi abbastanza male, perchè siamo in un periodo di bonaccia storica. Ma ... prima o poi qualcosa succederà...

 Come si può accedere a questo tipo di operatività? Prima di conoscere investire.biz  utilizzavo degli ETF della Lyxor, ma sono poco reattivi e vince quasi sempre il banco. E' possibile accedere direttament al board di Chicago, ma a quanto mi risulta  nessun broker italiano lo permette (ma posso sbagliare), mentre invece sull'Eurex è quotato il mini future della volatilità dell'Eurostoxx 50, il Vstoxx. Con IG scrivendo nella finestra "mercati" volatility index usciranno tutti gli strumenti disponibili: il mini vale $ 200 a pipi.

Per fare un esempio io sono entrato un mese fa sul contratto settembre a 15,23 ora quota 13.38 e perdo $ 370. Ma se per caso la FR aumenterà i tassi il Vix potrebbe schizzare ben oltre 20, con possibile guadagno dalla mia posizione di circa 1000 $. Ricordate che il contratto di settembre scade il 21, perciò sarebbe meglio rivolgersi a quello ottobre.

Grafico vix/sp500. I due grafici sono esattamente speculari, ad ogni ribasso dell'indice azionario corrisponde un incremento della Vix e viceversa

6 - Commenti

andrea bardelli - 07/09/2016 14:48 Rispondi

Io avevo scritto un articolo sul vix un mese fa. La volatilità ogni tanto e improvvisamente esplode e quando lo fa il vix raddoppia o triplica come hai evidenziato anche tu. Lo strumento più efficace per puntare sul vix sono i future.  Certo che se non succede niente il Rolling da un contratto (mese) ad un altro ha un costo perché lo strumento perde un poco di valore all'approssimarsi della scadenza. Personalmente mi aspettavo un'estate più volatile. Così non è stato e per il momento incasso. ..perdite. 

Ho pensato di recuperare le perdite attuali aumentando il n. Di contratti ogni due mesi. 

È solo una questione statistica: primo poi la volatilità esploderà di nuovo.

Comunque in questo momento lo vedo uno strumento di copertura efficace proprio perché è ai minimi

Marco Di Vita - 07/09/2016 15:00 Rispondi

Enzo hai fatto l ' articolo come ti avevo chiesto, sei stato di parola.... grande! E chiamami pure per nome, non "relatore" se no mi monto la testa! Grazie per l' articolo. Un saluto Marco

Mirco Battistini - 07/09/2016 19:19 Rispondi

Il VIX mi ha sempre attirato, sopratutto in casi "pre-brexit" "pre-Mario Draghi" "pre qualcosa", ma non ho mai avuto il coraggio di prenderlo... grazie per l'articolo

nicola piasentin - 08/09/2016 13:46 Rispondi

...e secondo me c'è da farci un pensiero. Se siamo convinti che ci sarà un ritracciamento dell'SP500 anche solo a 2100 a mio avviso vale un posizione il future sul VIX

Grazie per l'articolo

ENRICO DAS GUPTA - 08/09/2016 14:43 Rispondi

quale strumento usi?  etc o opzione?

Enzo Martuscelli - 09/09/2016 11:56 Rispondi

Per Enrico

Il volatility index mini contract sull'SP  500 e sull'Eurostoxx della piattaforma IG