Trading e/o Spread trading su Brexit

Due mesi da incubo, referendum Brexit, problema Grecia, elezioni americane con due possibili candidati allucinanti per lo status quo dei mercati (Sanders e Trump), Panama papers e conseguenze, economia che non decolla, ecc. ecc.

Una di queste meraviglie ha scadenza il 23 giugno, mi chiedo: è possibile fare spread trading con questo bailame?

Nel caso di Brexit e/o dei sondaggi che la danno per vincente, a logica, ad essere penalizzati saranno tutti gli indici europei e inglesi, ma anche la sterlina e l'euro nei confronti di USD, CHF, JPY.

Quindi una "gamba" dello spread trading dovrebbe essere short degli indici e/o di GBP/USD ecc.

Ma l'altra gamba?

Luca, Enrico, aiuto.

In alternativa, se lo spread trading non è possibile, potremmo puntare sulla volatilità.

So che ci sono degli strumenti utili sul Vix (l'indice della paura) ma le informazioni che ho trovato non mi sono chiare, qualcuno ha voglia di contribuire?

Idee?

Un saluto a tutti

3 - Commenti

Alessandro Pompili - 11/04/2016 10:25 Rispondi

bell'idea...ci avevo fatto un pensierino anche io...eventi così andrebbero sfruttati...indossando mutande di ghisa!!! Secondo me...per come si stanno mettendo le cose succederà un casino...hai avuto una grande idea a lanciare questo spread trading...vediamo quei geniacci di Luca ed Enrico che si inventano...

Luca Discacciati - 11/04/2016 11:11 Rispondi

ciao e grazie per questo bell' articolo... tutto le cose che hai citato nell' articolo, devono essere viste come opportunità e non come incubi ;-) . Lo spread trading, in queste occasioni, è un ottimo alleato per fare soldi!

luciano cagnetta - 11/04/2016 11:50 Rispondi

grazie ragazzi, troppo gentili.

Luca hai perfettamente ragione l'atteggiamento è tutto.

In fondo il trading è un pò come una festa con tante belle persone, belle donne, tante opportunità...

... si ma è l'imbrocco la problematica! 

per me parlano turco e cinese e io non sono poi così bello da farle fremere solo alla vista.

Ci serve l'interprete.

Dai su parliamone un pò più approfonditamente. ;-)