Tecnica Renko chart

Salve,è da un po' di tempo che sto sperimentando questa tecnica con le Renko,che sarebbero un alternativa alle classiche candele giapponesi.

Il vantaggio delle Renko è che rendono il grafico più pulito e intuitivo,risultando molto efficace senza farsi "condizionare" da movimenti sporchi tipici delle candele giapponesi.

Naturalmente anche le Renko hanno dei limiti,ma sto sperimentando varie tecniche per far si di evitare questi limiti,ad esempio i falsi segnali.

Il lato positivo è che le renko non tengono conto del tempo,ma solamente del range del prezzo,cioè le "candele" si creano in base al movimento del prezzo e non dal tempo trascorso.

Ora,volevo sapere solamente se c'era qualcuno che era interessato all'argomento o che magari usa o ha usato le Renko e discuterne.

 

Vi allego un po' di grafici per farvi capire meglio,potete già vedere da questi grafici come i trend risultano ben definiti sensa falsi segnali.

6 - Commenti

Mirco Battistini - 22/01/2016 15:50 Rispondi

Vorrei aiutarti, ma non le conosco (anzi, non le ho proprio mai viste). Sarà uno dei prossimi argomenti di studio

luigi di gennaro - 22/01/2016 15:56 Rispondi

interessante

lo stesso principio di base del point&figure oppure del market profile

me lo guardo un po'

Giuseppe Miceli - 22/01/2016 16:04 Rispondi

Luca, propongo un webinar con Valentino e ci spiegate di cosa si tratta perchè sembra interessante da questi grafici

mario serra - 22/01/2016 16:48 Rispondi

La tecnica renko nn la conosco, io ultimamente sto seguendo molto le Heikin Ashi danno dei risultati interessanti

Andrea Borgarello - 22/01/2016 21:06 Rispondi

Tecnica/rappresentazione grafica che sta prendendo piede .... sicuramente molto interessante !

Fabio B - 27/01/2017 12:14 Rispondi

ottimo mi piace ne terrò conto grazie Valentino