Spunto operativo Australia Cash con Ichimoku 21.11.2018

Eccoci qui a parlare di nuovo dell'indice australiano, ne avevo parlato non molto tempo fa QUI, come sempre dobbiamo ringraziarel'indicatore Ichimoku.

Ho iniziato ad analizzare questo strumento dopo aver notato un Hammer, conformazione candlestick molto famosa ma allo stesso tempo importante. L'hammer si è creato su una zona supportiva davvero importante come si vede nella prima immagine.

Una volta aggiunto Ichimoku notiamo come il le linee sono abbastanza lontane dai prezzi attuali, ecco perchè trovo il trade molto allettante, almeno per ora.

I traders più aggressivi possono provare un long già da questi livelli con stop alla chiusura dei prezzi al di sotto del minimo dell'hammer e un target primario a 5760, i più conservativi invece possono usare la tecnica che spiego sempre alle sessioni di "Trading con Ichimoku", scendendo quindi su time frame orario.

Molto importante la rottura della resistenza a 5660 che è anche il massimo dell'hammer con conferma definitiva alla rottura della kumo su time frame orario.

Che ne pensate di questo indice? Vedremo tutto nel dettaglio domani alle 16.00 alla sessione di Trading con Ichimoku, potete iscrivervi QUI.

 

8 - Commenti

francesco raffaelli

francesco raffaelli - 21/11/2018 15:50 Rispondi

Denis Bondioli

Denis Bondioli - 21/11/2018 15:56 Rispondi

giulio mattone

giulio mattone - 21/11/2018 17:50 Rispondi

Emanuele Fusi

Emanuele Fusi - 21/11/2018 20:01 Rispondi

Riccardo Zago

Riccardo Zago - 22/11/2018 09:20 Rispondi

Davide Lazzarini

Davide Lazzarini - 22/11/2018 09:00 Rispondi

Valentino Berlusconi

Valentino Berlusconi - 22 novembre 13:26 Rispondi

Riccardo Zago

Riccardo Zago - 23 novembre 10:03 Rispondi