SP500: In arrivo la tempesta perfetta?

Lo abbiamo già detto diverse volte, in articoli precedenti: Il periodo estivo è un periodo propizio per i ribassi sugli indici borsistici.

A dirlo è la stagionalità, che grazie ai suoi grafici individua dei particolari periodi dell'anno in cui mediamente si formano delle specifiche tendenze.

---

Visita la sezione Stagionalità qui su Investire.biz

---

Ma cosa dice l'analisi tecnica? Conferma questa visione ribassista per gli indici borsistici?

Sembra proprio di si, infatti sul grafico dell'indice SP500, l'indice americano, il piu' importante al mondo, nelle scorse ore sono stati rotti i minimi di marzo e maggio, minimi che corrispondevano alla linea del collo di un primo testa e spalle, visibile in figura. (testa e spalle arancione)

Ora i prezzi sono arrivati al livello minimo di marzo, dove è possibile che ci sia un ritorno degli acquisti. Ritorno degli acquiati che, pero', potrebbero scaturire in un semplice rimbalzo, prima che i prezzi tornino a scendere verso il livello indicato in figura, con la trend line orizzonatale arancione.

Come è possibile vedere nella seconda figura, ci sono ben due testa e spalle, che in questo momento stanno pesando sull'andamento del mercato. Data la conformazione dei testa e spalle, capiamo subito come gli indici borsistici, nelle prossime settimane, potrebbero subire importanti ribassi, tanto da ragigungere il livello di 2630 di SP500, livello supportivo particolamente interessante.

Cosa ne pensate?

1 - Commento

Christian Emiliani

Christian Emiliani - 03 giugno 11:41 Rispondi