SP500, cosa è successo e cosa potrebbe succedere

A testimonianza della validità dell'indicatore Ichimoku anche su timeframe inferiori (in questo caso H1), vediamo nella prima immagine cosa è successo nel pomeriggio di venerdi sull'indice SP500:

1) chikou rompe al ribasso kumo

2) prezzi rompono al ribasso kumo, seguiti da tenkan e kijun (che avevano già incrociato al ribasso al di sopra della kumo)

3) le 2 senkan incrociano al ribasso creando una kumo ribassista.

Entrata short alla chiusura della candela oraria delle 14, e profitto alla chiusura dei mercati di circa 50 punti (con 1 contratto mini sono circa 250 dollari, non male per un clic in un pomeriggio)

La stessa cosa si poteva replicare anche sul Dax, addirittura in anticipo di un'ora. Anche in questo caso 200 punti di guadagno alla chiusura.

Veniamo ora al lungo periodo (seconda immagine) sul grafico weekly del SP500: solo io vedo un testa spalle rialzista con rottura e retest in atto della neckline? potenziale arrivo dei prezzi in area 2400???

 

 

4 - Commenti

Cristiano Chierico - 10/09/2016 18:58 Rispondi

Io tifo per un doppio massimo del Dax a quota 12400 e rotti di conseguenza te la passo tutta....anche perché non credo per nulla al rialzo dei tassi a settembre....

sestilio baccani - 10/09/2016 21:11 Rispondi

complimenti anche a te Valerio per l'operazione short su SP500 !!.

Per quanto riguarda la seconda immagine di lungo periodo su SP500, se vedi un mio articolo del 29 luglio l'avevo già ipotizzato allora....ma ho avuto qualche critica...(per carità tutte ben accolte...sono sempre costruttive)...vediamo ora a distanza di un mese e mezzo qualche altro commento dei colleghi al riguardo....

andrea bardelli - 11/09/2016 00:52 Rispondi

Grafico della giornata:  Gap down in apertura,  su H1 non trovi una candela verde e chiusura ai minimi di giornata...  Difficile che sia finita qui. Inoltre il T&S è una figura di inversione. Comunque non credo che il grande crollo sarà ora ma tra qualche settimana o mese.

Poi tutto può succedere

Giuseppe Meggiorini - 11/09/2016 11:57 Rispondi

Guardando il forecaster poteva anche starci questa previsione.... ora quasi sicuramente ci sta un rialzo, che toccando la trendline potrebbe scattare dai 2090 punti. 

Ma ai primi di Ottobre si ripresenta lo stesso scivolone, meglio confermato anche sul 5 anni (vedi grafico)  e forse più accentuato al ribasso di quello in corso.

Sarebbe veramente bello individuare bene questo percorso e far fruttare questa probabile onda !!