Segnale SPREAD TRADING tra Ita40 e Ger30

Long Germania e Short Italia, i due indici sono molto decorrelati oggi, tanto da avere una differenza superiore al punto percentuale!

Per i dettagli sui quantitativi da usare, ed avere una posizione neutrale, leggi gli SMS con Segnali operativi!

★★★

Vuoi diventare Cliente di Investire.biz e ricevere tutti i nostri Servizi GRATIS?

Visita la pagina che ti spiega come fare!

Clicca QUI <---

8 - Commenti

PAOLO MICHELE NEROZZI - 27/05/2015 14:39 Rispondi

Buon giorno, potrebbe condividere l'analisi che ha portato a questo cambio di direzione?

 

FAUSTO S - 27/05/2015 16:11 Rispondi

Io in genere cerco di entrare in trend, nel senso che se oggi Italia è più forte della Germania vado long di Italia e short di Germania, monitorando comunque la situazione

mico gambale - 27/05/2015 16:26 Rispondi

Ottimo segnale , come al solito.

Complimenti.

Andrea Piantini - 29/05/2015 12:57 Rispondi

Buongiorno Luca,

losread e' andato in grande sodderenza ed adesso sta leggermente recuperando ma sta sempre sotto di parecchio. Non ho potuto seguire il Trading live per uun problema tecnico, dove magari ne avete gia' parlato, ma vi sarei grato se faceste un aggiornamento su questo segnale. Grazie,

AP 

Enrico Lanati - 29/05/2015 13:15 Rispondi

Ciao Andrea, ne abbiamo paralto ed incrementato. Ti manderemo la registrazione nel primo pomeriggio visto che ci segui sempre.

Matteo Ercolin - 29/05/2015 16:13 Rispondi

Ciao Andrea ed Enrico, anche io oggi non ho potuto esserci al trading live. Non ho incrementato ma sembra si sia persa momentaneamente la correlazione tra i due indici+)!

Enrico Lanati - 29/05/2015 17:05 Rispondi

Quello che dici Matteo è assolutamente corretto. E se si è persa la correlazione si è creata un grande opportunità....Chi avrà la forza di resistere o incrementare...

Nel trading live faccio vedere i grafici del Germany e Dell'italia ti renderai conto di come sia un bel trade!

Per chi mi aveva chiesto del corso sugli SPREAD (Cliccare qui)

Matteo Ercolin - 29/05/2015 23:05 Rispondi

Grazie Enrico!