Operatività S&P500 29.03.2018

Buongiorno ragazzi,

I ribassi degli ultimi tempi sugli indici americani continuano a far tremare molte piazze finanziare, solitamente quando tutti hanno paura è il momento di comprare, io la penso allo stesso modo ma non escludo altri ritracciamenti importanti vista la situazione grafica delle ultime ultime settimane.

Il supporto più importante per quanto mi riguarda è il livello di 2550, da li infatti mi posizionerò al rialzo, ho già immesso il mioordine buy limit in piattaforma.

Quali sono i principali motivi?

• Trend palesemente rialzista

• A 2550 troviamo un supporto tecnico ma soprattutto volumetrico molto importante, in figura infatti ho fatto notare come sui minimi di inizio febbraio abbiamo moltissimi volumi.

Se studiamo l'analisi grafica invece possiamo pensare a un cambio di trend che potrebbe far scendere i prezzi i maniera molto più importante. Questo a mio avviso accadrà se il minimo a 2530 verrà rotto con molta forza e con volumi importanti.

Di conseguenza la mia operatività è la seguente:

Long da 2550 con stopalla chiusura dei prezzi al di sotto del livello di 2530.

Solamente alla rottura di questo livello studierò delle posizioni ribassiste.

Che ne pensate? 

---

Vuoi replicare questa operazione? Apri un conto con il nostro broker partner, e ottieni i nostri servizi gratuitamente!

Scrivici in chat o manda un'email ad info@investire.biz per essere contattato.

---

 

14 - Commenti

Luciano Viola

Luciano Viola - 29/03/2018 11:38 Rispondi

Massimo Bruni

Massimo Bruni - 29/03/2018 11:57 Rispondi

Riccardo Zago

Riccardo Zago - 29/03/2018 12:25 Rispondi

Marco Di Vita

Marco Di Vita - 29/03/2018 12:31 Rispondi

Alessio Sessi

Alessio Sessi - 29/03/2018 12:32 Rispondi

Federico Panighel

Federico Panighel - 29/03/2018 12:38 Rispondi

Alessio Sessi

Alessio Sessi - 29/03/2018 12:43 Rispondi

Thomas Marzano

Thomas Marzano - 29/03/2018 12:56 Rispondi

Riccardo Zago

Riccardo Zago - 29/03/2018 14:08 Rispondi

Rossano Montori

Rossano Montori - 29/03/2018 14:11 Rispondi

Federico Mattei

Federico Mattei - 29/03/2018 13:17 Rispondi

davide marchini

davide marchini - 03/04/2018 10:45 Rispondi

Riccardo Zago

Riccardo Zago - 03/04/2018 10:51 Rispondi

davide marchini

davide marchini - 03/04/2018 11:59 Rispondi