Nuovi massimi per S&P500: Le borse USA non si fermano piu'!

A poche ore dalla notizia che negli stati uniti si sono segnati 120 mesi di crescita economica ( il ciclo di espansione piu' lungo nella storia economica del paese, che batte il precedente segnato dal ciclo economico del periodo marzo 1991- marzo 2001, n ciclo economico da record, con un PIL cresciuto del 25% ed un tasso di disoccupazione sceso al 3.6%, mai cosi basso dal 1969) anche l'indice S&P500 festeggia, raggiungendo la soglia mai raggiunta prima di 3000 punti, una corsa che da gennaio ha sfiorato il +30% di performance.

Un rialzo che, partito nel 2009, sembra davvero non volersi piu' fermare.

Questa crescita, pero', che non convince tutti:

Saker Nusseibeh, Chief Executive Officer di Hermes Investment Management fa notare come questa crescita, seppur robusta, sia stata ottenuta senza inflazione, il che significa che, probabilmente, in gran parte è dovuta alla politica accomodante della Federal Reserve.

Una situazione economica che premia il presidente Trump, il quale si vanta dei risultati economici, prendendosene il merito. Che sia davvero merito suo oppure no, sicuramente a beneficiarne è la sua campagna presidenziale per il 2020.

0 - Commenti