N.C.S.P.P.N: Non Ci Siamo Proprio Per Niente!

Non ci siamo proprio per niente!

Se volete capire come sta girando il mondo, non dovete scervellarvi, dovete solo guardare i grafici finanziari.

Ma io mi chiedo: A cosa è servito il QE di Draghi? Secondo il mio punto di vista, ora come ora A NIENTE.

E'  chiaramente visibile che ora, il Ftse Mib quota appena sopra ai 17.000 punti (pronto a sfondare), e l'Euro sono giorni che sta salendo all'impazzata senza sosta.

 

Io sto iniziando a pensare che il QE non sta dando nessun frutto, siamo agli stessi livelli del 2010, pre-recessione! Il QE in principio avrebbe lo scopo di svalorizzare l'Euro e di indurre ad una crescita il nostro mercato azionario (e sostanzialmente l'indice Ftse Mib), per favorire sia le importazioni, gli incrementi aziendali, per creare capitalizzazione alle aziende stesse e infine per favorire anche la crescita del lavoro ecc. In questi giorni sembra che stiamo rovinato il lavoro di mesi e mesi, perché basta vedere a quanto quotano l'EUR/USD e il FTSE Mib, per poi capire che questo movimento se l'è creato a regola d'arte l'America, e si capisce che è fatto apposta (vedi Gold, sta salendo pure quello...che coincidenza!), con i loro Hedge Fund, personaggi come Steve Cohen, Ray Dalio, George Soros...stanno speculando con posizioni corte attaccando il nostro indice e stanno sfavorendo la svalutazione della nostra moneta.

Ma se cosi fosse...noi che facciamo? stiamo li a guardare? immobili? Ci stanno contrastando tutte le nostre manovre.

Voi che ne pensate? Io penso che sta cosa inizia a puzzarmi....non vedo nessuna logica, se non la principale: Speculazione senza pietà da parte dei Big Boys!

4 - Commenti

Luca Tobaldini - 04/02/2016 17:18 Rispondi

Scusate, errore mio: nel testo c'è scritto "imprtazioni", in realtà mi riferivo alle esportazione di prodotti, pardon!!

ciro benitozzi - 04/02/2016 18:37 Rispondi

Il dollaro debole aiuta l'economia americana e siccome l'america e' un paese serio ecco spiegato il tutto

ciro benitozzi - 04/02/2016 18:42 Rispondi

Il dollaro debole aiuta l'economia americana e siccome l'america e' un paese serio ecco spiegato il tutto

Luca Tobaldini - 04/02/2016 21:19 Rispondi

Si, ma come il dollaro debole aiuta l'economia americana....avrebbe fatto comodo anche noi avere di conseguenza l'Euro debole....ma loro hanno un arma, un' umilissima organizzazione di persone con diverse migliaia di miliardi.....si chiamano Hedge Fund....no, cosi...giusto per mettere i puntini sulle i :-)