Metodo opzioni binarie (turbo e non)

Sono nuovo del "trading" su opzioni binarie e sto imparando a leggere piano piano i grafici, tuttavia arrivo da un mondo (quello delle scommesse sportive) nel quale utilizzavo un metodo matematico che mi aiutava a guadagnare nonostante i rischi che comportavano. ATTENZIONE NON E' SICURO MA MATEMATICAMENTE AFFIDABILE.
Il metodo consiste nel puntare su opzioni binarie (io consiglio le turbo per risparmiare tempo ma la scelta sta a voi) secondo le regole che conoscete ma stando attenti alle puntate che dovranno necessariamente seguire un certo schema.

La prima puntata la scegliete voi: 1,2,10,100 (dipende dal vostro budget) ma consiglio di iniziare dal basso per sicurezza...prendiamo come esempio una puntata da 1€
Mettiamo 1€ nella prima puntata, se la vinciamo puntiamo di nuovo 1€, se la perdiamo triplichiamo alla puntata successiva.
Mettiamo 3€ nella seconda puntata nel caso di errore nella prima, se la vinciamo ripartiamo da 1€, se la perdiamo triplichiamo di nuovo...e così via.
Ovviamente consiglio di iniziare dal basso perché già dopo 3 errori ci troveremo a puntare 27€.

Inoltre io seguo uno dei consigli sentiti in un webinar di Luca ossia quello di darmi dei limiti (io per esempio metto un limite di perdita di 15€ e di vincita di 30€)

In questo modo sono andato al limite massimo di vincita per due giorni di fila (su due di test non in account demo)

Vorrei fare una domanda ora...

Essendo poco esperto, cosa pensate del mercato OTC? Voi quotate nel fine settimana, se sì notate qualche differenza "pericolosa"?

----------------

Esclusivo corso sulle opzioni binarie => Clicca qui per vedere il promo.

Compra ora con carta di Credito CLICCA QUI

3 - Commenti

emiliano monarca - 14/03/2015 13:21 Rispondi

Questo che hai appena descritto non è null'altro che il metodo martingala (vedi su internet) e di solito si raddoppia la puntata 1,2,6,18,54....e così via a mio parere molto imprudente e aggressivo perchè psicologicamente dopo la quarta perdita si và nel panico e cominciano i dubbi se abbandonare o no, se vuoi praticarlo a mio parere direi che dopo la terza volta lascia stare e accetta la sconfitta!

 

Simone Ianni - 14/03/2015 17:32 Rispondi

in effetti faccio così, ma per quanto riguarda il mercato otc? Mi consigli di quotare o di evitarlo?

Luca Piccinini - 14/03/2015 13:39 Rispondi

In pratica è una MartinGala modificata (con fattore triplicamento invece di raddoppiamento) quindi ancora più rischiosa per serie di perdite successive. Infatti con la MartinGala semplice raddoppi ad ogni perdita e così finché non vinci. E' invece molto matematica tanto che te ti beccano a usarla nei casinò ti cacciano via. Bisogna avere molto capitale perché se con il raddoppio già è onerosa col triplicamento la cosa è superonerosa se on si ha un capitale importante. La sua storia la trovi qua: https://it.wikipedia.org/wiki/Martingala_%28matematica%29

In pratica per 10 perdite successive con la martingala classica:

1 2 4 8 16 32 64 128 256 512 

Con la tua: 

1 3 27 81 243 729 2187 6561 19683 59049

E considera inoltre che molte piattaforme hanno un investimento minimo per le opzioni non di 1 euro, tipo IG parte da 25 euro quindi moltiplica tutto per 25 e fatti 2 conti.

Funziona se hai un immenso capitale e il coraggio di triplicare o raddoppiare dopo ogni perdita!

Considera che le opzioni binarie sono come tirare la monetina hai 50/50 di probabilità!