Italia si, Italia no, Italia long?

Sono molto confuso. Dopo aver preso una bella batosta con Draghi per colpa mia, mi ritrovo ora a dover ripartire seriamente e con più metodo come ho avuto fino ad un po di tempo fa, prima di credere di essere onnipotente a causa dei forti guadagni fatti in passato.

Allego il grafico.

Il canale ribassista che si è creato ha una trend inferiore rappresentata dalla tratteggiata rossa che poggia sui minimi delle candele precedenti.
Questo supporto dinamico è stato rotto con violenza oggi, ancorchè giornata caratterizzata da bassi volumi.
A onor del vero, è possibile tracciare una trend inferiore, a mio parere meno corretta della precedente, (perchè considera più le ombre dei minimi precedenti e non i corpi) che però prende in considerazione lo "sforo" al ribasso avuto il 29 e 30 ottobre scorsi. Questa seconda trend (in blu) suggerirebbe i livelli attuali (21500) come ottimi punti di ingresso per un long con ottimo rischio rendimento.

La stagionalità ci suggerisce di impostare dei long decisi.

Il grafico ci mostra però assai poca forza rialzista negli ultimi giorni ed i 21000 punti che rappresentano il 50% di fibo tra massimi e minimi dell'anno, non sono poi così lontani.

Non me ne vorranno Luca ed Enrico ma, per ridurre il rischio, ho personalmente appena incrementato un fondo in banca che investe su equity Italia e che ha sempre scelto bene, per ora, le opportunità.
Per chi avesse fatto il recente corso su come investire in azioni ed avesse un po di tempo per la scelta dei titoli, credo che il momento sia quello giusto. L'obiettivo ora per me, infatti, è quello di comprare relativamente a buon mercato ma non con troppa leva. 

Se avessi più capitale su IG entrerei ora a mercato a 21500 ma con stop a non più di 150 punti con il concreto rischio di prendermelo: il forecaster vede un rialzo di EUR/USD per i prossimi giorni e questo, per la nota correlazione inversa, vuol dire indici giù. Questo, più un livello di 21.000 non così lontano che temo stia facendo da calamita ora (e, si spera, da catapulta verso l'alto post Yellen poi) mi suggerisce di aspettare per l'acquisto long di Italy a mani basse.

Ciò detto...siccome come ho appena scritto sopra, mi sono personalmente detto di attendere per i long cattivi...domattina il mercato andrà su ed io mi pentirò assai :)

Voi cosa ne pensate?

3 - Commenti

Daniele G - 09/12/2015 09:15 Rispondi

Stesso dubbio che avevo io ieri pomeriggio! A questo punto io aspetto che si chiariscano le cose.

Daniele

Emanuele Patriarca - 09/12/2015 10:38 Rispondi

Mi sembra che verso i 21000 ci sia un'autostrada in discesa e senza traffico...

Io non sono così sicuro del rimbalzo da sfruttare con long cattivi... il mercato se ne strasbatte della stagionalità, se dobbiamo dare un minimo di credito al forecaster da qui a fine anno EUR/USD sarà alle stelle e non mi sembra di scorgere nessun segnale positivo per gli indici...

Se non fossi già abbastanza nella m... con gli short su EUR/USD questa sarebbe la mia strategia:

LONG EUR/USD

SHORT indici

A pensar male si fa peccato, ma spesso ci si azzecca...

luigi di gennaro - 11/12/2015 15:47 Rispondi

ci siamo quasi