Indice S&P500 - grafico giornaliero (corso 2883)

Nonostante i precedenti insuccessi delle candele d'inversione negative / ribassiste (vedi freccette blu) che non hanno sviluppato il ribasso da me atteso, ci riprovo con uno short con l'ennesima candela d'inversione negativa / ribassista piazzata ieri sull'indice SP 500.

Nonostante la divergenza negativa presente da tempo sull'oscillatore RSI, le linee di trend tracciate non sono mai state rotte e l'indice S&P500 ha continuato a performare al rialzo.

Vediamo se questa volta ci sarà un movimento importante al ribasso.  

In ogni caso, come in precedenza, lo stop è sempre alla chiusura del corso dell'indice S&P500 su base giornaliera sopra il massimo, questa volta è di 2895.50.

Anche gli indici azionari NASDAQ100 e ITALY40 hanno piazzato ieri una candela d'inversione negativa / ribassista.mentre gli indice DOW JONES, DAX e EUROSTOXX50 già il giorno prima. 

---

Impara ad usare la piattaforma di www.kimuratrading.com , guarda il webinar QUI

---

11 - Commenti

Irene Tognella - 10 aprile 11:02 Rispondi

Ciao Fiorenzo, anche io attendo uno short ma per farlo preferisco aspettare che rompa il livello di 2870 con conferma. sopra questo livello vedo difficile lo short. tu che ne pensi?

Fiorenzo Fontana - 10 aprile 12:42 Rispondi

Concordo. Visto i livelli alti raggiunti dall'indice cerco sempre di vendere quando arriva una candela d'inversione negativa / ribassista (facevo lo stesso quando l'indice era basso). Il dato di fatto è che finchè non rompe e chiude sotto la linea di trend i miei tentativi di anticipare peravere un prezzo miglioredi entrata per ora sono stati vani, per nulla paganti sebbene poco costosi.

Irene Tognella - 10 aprile 14:40 Rispondi

prima o poi dovrà scendere. almeno uno storno dovrà farlo.

giorgio zonza - 10 aprile 12:02 Rispondi

grazie Fiorenzo sempre analisi attenta e completa

mirko mancini - 11 aprile 13:37 Rispondi

apprezzo la sua analisi, ma mi dispiace dire che è evidente che il mercato è completamente drogato ed ogni figura perde di significato. Mi pare chiaro che fino alle elzioni europee la banca centrale " giocando sporco come al solito"  non farà scendere i mercati e se il dax viene tenuto alto sarà difficile che SP500 scenda.....

Fiorenzo Fontana - 11 aprile 15:13 Rispondi

Considerazioni valide ed accettabili. Io penso che l'indice SP500 è forte perchè il mercato si aspetta una soluzione positiva del problema dazi e guerra commerciale con la Cina e l'Europa. A questi livelli raggiunti dall'indice S&P500 non acquisto, quindi o sto fermo alla finestra oppure opero quando mi appare una condizione o segnale tecnico tale da provare uno short dove penso il mercato possa dare in termini di rendimento più del rischio o della perdita presunta. D'altra parte se si prende lo stop fa parte del "gioco" del mercato ma diciamo meglio dell'operatività di tutti i giorni.

Vediamo e lasciamoci sorpendere!!!

mirko mancini - 16 aprile 09:57 Rispondi

come può notare anche oggi, sono i listini europei che comandano in questo periodo. Nel tradind non sono certamente al suo livello ma nella conoscenza di questa gente ( dico gente per non essere scurile, la vera definizione è ancora più popolare ) penso di si :)

Fiorenzo Fontana - 16 aprile 10:40 Rispondi

In attesa e pronto per la prossima occasione per un nuovo short. Long a questi livelli assolutamente no, piuttosto sto fermo!!!

Carmelo Brullo - 16 aprile 17:30 Rispondi

Punto di riferimento è il 26/12/2018

Carmelo Brullo - 17 aprile 10:01 Rispondi

Di venire giù sembra che non ne abbia punto voglia, ogni modo occhio al bilanciamento del prezzo ed al suo periodo/ciclo.

Carmelo Brullo - 17 aprile 17:53 Rispondi

siccome trado quello che vedo e non quello che credo, attendo un nuovo stop and reverse che non faccia un nuovo massimo per posizionarmi  in sell, da un TF alto...altissimo.