Indice S&P 500 (grafico giornaliero)

Dopo essere sceso due volte in area 2630, l'indice americano S&P500 è rimbalzato per la terza volta in area 2800.

Qui si pone il quesito se si tratta di un doppio "bottom" che significherebbe in caso di "break out" un target, tecnicamente calcolato, in area 3000 punti oppure un triplo "top" con ritorno del corso/prezzo verso la parte inferiore del range.

Il consueto "rally" di fine anno e la posizione attuale dell'oscillatore RSI e dell'indicatore MACD potrebbero spingere  l'indice al rialzo, ma anticipare una previsione è troppo azzardato.

Attendo segnali nei prossimi giorni per valutare il possibile andamento, ma per ora mi limito solo a segnalare le due possibilità. Aggiornamenti seguiranno.

7 - Commenti

Riccardo Zago

Riccardo Zago - 03 dicembre 11:54 Rispondi

Denis Bondioli

Denis Bondioli - 03 dicembre 12:50 Rispondi

Andrea Salvini

Andrea Salvini - 03 dicembre 20:47 Rispondi

Adriano Zanini

Adriano Zanini - 04 dicembre 07:54 Rispondi

Fiorenzo Fontana

Fiorenzo Fontana - 04 dicembre 10:00 Rispondi

Catalin Ghervase

Catalin Ghervase - 04 dicembre 16:49 Rispondi

Adriano Zanini

Adriano Zanini - 04 dicembre 18:54 Rispondi