Il Trader in attesa

Buongiorno a tutti i Traders!

La settimana più importante del 2015, almeno fino ad adesso, sta terminando e siamo qui in attesa che il referendum in Grecia decida il destino di una nazione dal peso economico non rilevante, ma che creeerebbe un precedente pericoloso che potrebbe sulla carta portare ad una disgregazione del sogno europeo.

In realtà è difficile, ma non impossibile, che ciò accada. Cosa aspettarsi allora? Il mercato mentre vi parlo da "prezzando" negativamente l'attesa e prova nervosamente a chiudere sui minimi di giornata.

La portata della decisione è storica per un motivo importantissimo: nel caso di uscita della Grecia dal sistema a moneta unica, la Germania sarebbe in grado di dimostrare al mondo intero cosa vorrebbe dire non essere in grado di ripagare il debito da parte della Grecia ma sopratutto far vedere le conseguenze negative di un atto del genere. La Grecia non ha la potenza, la capacità e forse neanche la voglia per farcela da sola..speriamo che i greci questo week end se ne ricordino.

In bocca al lupo a tutti!!

Gianvito D'Angelo

1 - Commento

andrea tibaldo - 05/07/2015 12:43 Rispondi

questa Germania è la stessa dell'imbianchino.....Hitler, quindi? modi e toni diversi ma la sostanza non cambia. mettere in ginocchio un paese (il primo della lista per ra) dopo aver fatto carte false (e la germania ha contribuito a questo) per farlo entrare? begli str....i, dico io. vaff....lo, cul..a inch....le, come recitava un famoso politico italiano alla corte della Merkel.