Fare trading con le Onde di Elliott Esempio sul CAC40

Onde d’Elliott applicate al CAC 40

Ecco per quelli che sono interessati alle onde d’Elliott una bella configurazione

Da fine marzo l’indice Francese (ma anche altri europei) è entrato nell’ultima Onda (5/5) di Elliott del primo macro movimento rialzista in corso. Questa medesima onda si presenta con il ritmo tradizionale a 5 onde contenute in un canale ascendente (con una forma lievemente triangolare), che dovrebbe trovare il suo massimo su una resistenza storica nella vicinanza di 5300 che appunto si dimostra anche il target di Fibonacci del rintracciamento del macro movimento dell’onda 3 con l’onda 4 (il 4 in nero sul grafico)!


Quindi long fino alla resistenza superiore del canale, e una volta raggiunta se non superata, short.


Per una gestione dinamica di un portafoglio di azioni, prendere nuovi benefici sul nuovo massimo e integrare una copertura per un eventuale macro correzione che interviene alla fine di un macro movimento!

Con Cordiali saluti e fate soldi!

NELLA SEZIONE PREMIUM REPORTS TROVI LA MIA ROAD MAP 2015

JcD

0 - Commenti