Divergenza RSI su Nikkei 12.07.2018

Altra operazione di breve termine oggi, questa volta sull'indice Nikkei che ha raggiunto i massimi del 10 luglio a 22.300, resistenza che potrebbe respingere i prezzi.

L'indicatore RSI, diversamente dal prezzo, non ha raggiunto i massimi precedenti ed ha quindi creato una divergenza che ho segnalato nell'immagine postata.

Operatività:

Sell limit da 22.290

Stop loss finale alla chiusura dei prezzi sopra 22.420

Target finale 21.900

L'analisi è stata fatta su time frame orario.

Seguiranno aggiornamenti riguardanti la gestione della posizione.

 

8 - Commenti

francesco raffaelli - 12 luglio 16:00 Rispondi

Buongiorno Riccardo! che succede ?? hai perso un po della tua proverbiale pazienza ? visto che ti cimenti con l'intraday.... visto le ultime operazioni su juve e nzd/usd AHAHAH ;P

Riccardo Zago - 12 luglio 16:32 Rispondi

Io faccio sempre intraday solo che spesso non c'è il tempo per condividere con tutti voi. 

Ovviamente Francesco preferisco su tutti il time frame giornaliero ;-) 

francesco raffaelli - 12 luglio 22:27 Rispondi

Lo immaginavo ☺️.... la mia era una battuta stupida... tu sei il mio target 😆

Riccardo Zago - 13 luglio 09:17 Rispondi

In questo caso però sono stato il tuo stop loss :-( 

In questo caso prima di andare a letto (questo indice si muove di notte come tutti sanno) ho dato un'occhiata e ho chiuso la posizione

francesco raffaelli - 13 luglio 10:00 Rispondi

no... perchè non ti ho seguito.... ho studiato la situazione per capire il perchè della posizione, visto che non tengo d'occhio il nikkei, ma non ho operato

Jacopo Romagnoli - 12 luglio 16:23 Rispondi

Questa operazione e per piu giorni ovviamente giusto?

Riccardo Zago - 12 luglio 16:32 Rispondi

Si certo, ovviamente dipende dai movimenti del prezzo.

davide marchini - 13 luglio 14:25 Rispondi

c'è la stessa opportunità sul dow jones,anzi a parer mio a questi livelli è davvero molto interessante,basta guardare l'RSI